EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Guerra in Ucraina, un missile russo uccide almeno una persona e ne ferisce 12 a Poltava

Il segretario di Stato per gli Affari esteri britannico David Cameron
Il segretario di Stato per gli Affari esteri britannico David Cameron Diritti d'autore Johanna Geron/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Johanna Geron/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Michela Morsa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il segretario di Stato per gli Affari esteri britannico è negli Stati Uniti per incontrare Trump e il Congresso e promuovere il sostegno economico a Kiev. I sistemi di difesa aerei ucraini hanno distrutto venti droni lanciati nella notte da Mosca, ma i detriti hanno causato diversi danni.

PUBBLICITÀ

Nella serata di lunedì un missile da crociera russo ha colpito un'area residenziale di Poltava, città dell'Ucraina orientale. L'attacco ha colpito in pieno un edificio in cui vivevano circa trenta persone e ne ha danneggiati altri circostanti. Almeno una persona è morta e dodici sono rimaste ferite, due delle quali sono bambini. Il ministero dell'Energia ucraino ha dichiarato che il missile ha danneggiato anche le attrezzature di una sottostazione elettrica.

I sistemi di difesa aerea ucraini hanno distrutto tutti i 20 droni che la Russia ha lanciato nella notte contro l'Ucraina, ha dichiarato martedì il comandante dell'aeronautica militare ucraina Mykola Oleshchuk.

Su Telegram Oleshchuk ha dichiarato che i droni sono stati distrutti sopra le regioni di Mykolaiv, Odesa, Kherson, Dnipropetrovsk, Poltava, Vinnytsia e Lviv. Ha aggiunto che la Russia ha lanciato anche quattro missili terra-aria S-300, ma non ha specificato se sono stati abbattuti o meno. 

I rottami dei droni abbattuti hanno provocato diversi danni nella regione di Leopoli, dove è stata danneggiata un'infrastruttura critica, e di Odessa, dove sono state distrutte le linee elettriche.

Il ministero della Difesa russo ha invece dichiarato su Telegram che un missile antinave Neptune lanciato dall'Ucraina è stato distrutto sul Mar Nero, mentre quattro droni sono stati abbattuti sulle regioni di Belgorod e Voronezh

Una fonte dell'intelligence ucraina ha riferito a Reuters che l'agenzia di spionaggio militare Gur ha colpito il principale impianto di produzione di una fabbrica aeronautica russa nella regione di Voronezh. La fonte non ha fornito dettagli sull'entità dei danni o sulle armi utilizzate per l'attacco.

David Cameron incontra Donald Trump

Martedì il segretario di Stato per gli Affari esteri britannico David Cameron avrà un colloquio conDonald Trump in Florida, per convincere i Repubblicani a sostenere l'Ucraina e a far avanzare il pacchetto di aiuti bloccato al Congresso statunitense da mesi.

Secondo quanto riportato dal Telegraph il colloquio del ministro britannico con il candidato repubblicano alla presidenza riguarderà l'Ucraina, la guerra nella Striscia di Gaza e il futuro della Nato. Trump ha ripetutamente espresso dubbi sugli aiuti all'Ucraina e ha messo in dubbio l'impegno degli Stati Uniti nella Nato. 

Cameron visiterà anche Washington, dove avrà colloqui con il suo omologo statunitense Antony Blinken, con il consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan, e con il leader repubblicano del Senato Mitch McConnell. Il ministro spera anche di incontrare lo speaker della Camera Mike Johnsoni cui colleghi stanno impedendo il voto su ulteriori 60 miliardi di dollari di aiuti all'Ucraina.

Il portavoce del ministero degli Esteri britannico ha riferito che durante la sua visita Cameron avvertirà che il successo di Kiev nello sconfiggere la Russia è "vitale per la sicurezza americana ed europea", farà pressione affinché l'Ucraina riceva urgentemente le risorse necessarie per "passare all'offensiva" nel 2025 e solleciterà i leader del Congresso a "cambiare la narrativa" sul sostegno a Kiev. 

La Russia convoca il consiglio dell'Aiea dopo i droni su Zaporizhzhia

Lunedì gli operatori della centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia, controllata dalla Russia, hanno detto che un altro drone è stato abbattuto sul tetto di un reattore dopo che l'impianto ha subito tre attacchi diretti domenica. La Russia accusa l'Ucraina, che nega ogni coinvolgimento.

L'ambasciatore russo presso l'Agenzia internazionale per l'energia atomica delle Nazioni Unite ha convocato una riunione straordinaria del Consiglio dei governatori dell'Agenzia, composto da 35 Paesi, per discutere degli attacchi alla centrale nucleare. L'Aiea non ha ancora annunciato la data dell'incontro, ma potrebbe essere giovedì.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Mosca torna a colpire gli impianti energetici, 200mila persone senza elettricità

Guerra in Ucraina: almeno otto morti negli attacchi a Kharkiv, drone in Transnistria

Guerra in Ucraina: si valuta un tribunale speciale per Putin, attacchi a Kharkiv e Zaporizhzhia