EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Guerra in Ucraina, colpita la centrale nucleare di Zaporizhzhia, almeno tre i morti nella regione

Un soldato davanti alla centrale nucleare di Zaporizhzhia
Un soldato davanti alla centrale nucleare di Zaporizhzhia Diritti d'autore Copyright 2022 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Copyright 2022 The AP. All rights reserved
Di Ilaria Cicinelli
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tre attacchi diretti hanno danneggiato le strutture di contenimento di un reattore della centrale nucleare di Zaporizhzhia, tre i morti nella regione. Mosca ha accusato Kiev e l'Aiea ha invitato alla cautela. Intanto il Washington Post ha reso noto che Trump avrebbe pronto un piano per l'Ucraina

PUBBLICITÀ

Le principali strutture di contenimento dei reattori della centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia hanno subito ieri almeno tre attacchi diretti, secondo quanto dichiarato dall'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea).

"Nessuno può in teoria trarre beneficio od ottenere alcun vantaggio militare o politico dagli attacchi contro gli impianti nucleari" ha dichiarato il direttore generale dell'Agenzia Rafael Grossi, in un post su X.

L'Aiea ha dichiarato che si tratta di un incidente grave che potrebbe minare l'integrità del sistema di contenimento del reattore nucleare. Secondo l'agenzia di stampa russa Interfax i droni che avrebbero attaccato la centrale sarebbero ucraini. 

"Faccio appello fermamente ai vertici militari affinché si astengano da qualsiasi azione che violi i principi fondamentali che proteggono gli impianti nucleari", ha aggiunto Grossi.

Il governatore della regione di Zaporizhzhia, Ivan Federov ha reso noto che "Tre persone sono state uccise e tre sono rimaste ferite nel distretto Pologivskyi".

Una bambina russa morta per via dei rottami di un drone

In Russia nella regione di Belgorod, al confine con l'Uraina, una bambina è morta dopo che i resti di un drone ucraino, abbattuto dalle forze russe, hanno colpito un'automobile sulla quale viaggiava una famiglia. 

Di recente Mosca avrebbe trovato il modo di utilizzare nel conflitto centinaia di bombe di epoca sovietica. Se prima dovevano essere trasportate dai bombardieri sopra al bersaglio esponendo i piloti al rischio di essere individuati, ora queste, con alcune modifiche strutturali e aggiungendo un sistema di guida, invece di cadere in verticale possono planare anche per diversi chilometri. Sono invisibili ai radar e possono trasportare fino a 1.500 chilogrammi di esplosivo

Intanto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è tornato in queste ore a chiedere rifornimenti per il sistema di difesa aereo del Paese agli Stati Uniti. "La difesa aerea si sta esaurendo, se i russi continuano a colpire l'Ucraina ogni giorno come hanno fatto nell'ultimo mese, potremmo rimanere senza missili, e i nostri partner lo sanno. È necessario dire al Congresso americano che se non aiuta l'Ucraina, l'Ucraina perderà la guerra ".

Il piano di Trump per la guerra in Ucraina

Il quotidiano statunitense The Washington Post ha pubblicato un articolo in cui si afferma che se riuscisse a farsi eleggere alla Casa Bianca nelle elezioni di novembre prossimo Donald Trump avrebbe già pronto un piano per porre fine alla guerra in Ucraina.

Trump riconoscerebbe dunque come parte della Russia la Crimea e le regioni russofone orientali dell'Ucraina. Un piano che secondo quanto riporta lo stesso quotidiano scontenterebbe i membri del partito repubblicano. L'ex presidente Usa avrebbe dichiarato ai suoi collaboratori che sia l'Ucraina che la Russia vorrebbero una "via d'uscita" dal conflitto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Zaporizhzhia probabilmente non salterà in aria, ma l’Europa è comunque pronta al peggio

Guerra in Ucraina, Blinken: "Kiev entrerà nella Nato", a Kharkiv usata tattica del doppio attacco

Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione stabilizzata a Kharkiv", ma Mosca è avanzata di 10 km