Guerra in Ucraina: missile russo viola lo spazio aereo polacco, dura reazione di Varsavia

esplosioni in Ucraina, immagine d'archivio
esplosioni in Ucraina, immagine d'archivio Diritti d'autore AP Photo/Yakiv Liashenko
Diritti d'autore AP Photo/Yakiv Liashenko
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Varsavia chiede chiarimenti a Mosca dopo che un missile russo è entrato nel suo spazio aereo mentre era in corso un attacco su Kiev

PUBBLICITÀ

Nuovo attacco di Mosca contro i territori ucraini nella notte tra sabato e domenica. Si tratta del terzo attacco missilistico massiccio contro il Paese negli ultimi quattro giorni, e il secondo che ha avuto come obiettivo la capitale Kiev. Uno dei missili russi è entrato brevemente nel spazio aereo della Polonia, provocando una dura reazione da parte delle autorità di Varsavia.

Missili di Mosca su Kiev

Il capo dell'amministrazione militare di Kiev, Serhiy Popko, ha dichiarato che la Russia ha utilizzato missili da crociera lanciati da bombardieri strategici Tu-95MS. L'allarme aereo nella capitale è durato più di due ore, quando i razzi sono entrati a Kiev in gruppi dal nord. Popko ha poi detto che gli attacchi sono stati lanciati dal distretto di Engels, nella regione russa di Saratov. Secondo i dati preliminari, non ci sono state vittime o danni nella capitale.

Missile entra nello spazio aereo polacco per 39 secondi

L'attacco ha provocato anche una violazione dello spazio aereo polacco. Il comando operativo della Polonia, che è membro della Nato, ha dichiarato in un comunicato che c'è stata una violazione dello spazio aereo polacco alle 4:23 di domenica da parte di uno dei missili da crociera lanciati dalla Russia contro le città dell'Ucraina occidentale.

L'oggetto è entrato in prossimità della città polacca di Oserdów e vi è rimasto per 39 secondi, si legge nel comunicato. Le autorità di Varsavia hanno aggiunto che i sistemi radar militari hanno osservato il missile per tutto il tempo e sono state avviate tutte le procedure necessarie per garantire la sicurezza dello spazio aereo polacco.

Varsavia chiede spiegazioni a Mosca

Il ministro della Difesa polacco Władysław Kosiniak-Kamysz ha detto ai giornalisti in una conferenza stampa televisiva che il missile russo sarebbe stato abbattuto se ci fossero state indicazioni che si stava dirigendo verso un obiettivo in Polonia. Il ministro ha aggiunto che il missile è penetrato nello spazio aereo polacco per circa duemila metri e che "chiederà spiegazioni alla Federazione Russa in relazione all'ennesima violazione dello spazio aereo del Paese".

"Soprattutto, chiediamo alla Federazione Russa di fermare gli attacchi aerei terroristici contro gli abitanti e il territorio dell'Ucraina, di porre fine alla guerra e di affrontare i problemi interni del Paese", ha ancora aggiunto il ministro.

I casi precedenti di oggetti russi in Polonia

Da quando la Russia ha invaso l'Ucraina, ci sono state diverse intrusioni nello spazio aereo polacco. Nel 2022, due cittadini polacchi sono stati uccisi in un'esplosione di missili. I funzionari occidentali hanno attribuito la responsabilità di queste morti a un missile di difesa aerea ucraino che si è smarrito, ma hanno anche accusato la Russia di colpevolezza perché ha iniziato la guerra e i missili ucraini sono stati lanciati per autodifesa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, le forze russe mettono a dura prova i limitati sistemi di difesa aerea ucraini

Ucraina e difesa al centro del Consiglio europeo

Guerra in Ucraina: attacchi russi su Kiev e Kharkiv, morti e feriti