Judo, primo oro per la Georgia al Grand Slam di Tbilisi

Le judoka premiate nel primo giorno del Grand Slam di Tbilisi
Le judoka premiate nel primo giorno del Grand Slam di Tbilisi Diritti d'autore IJF
Diritti d'autore IJF
Di Andrea Barolini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si è svolta a Tbilisi, in Georgia, la prima giornata del Grand Slam di judo

PUBBLICITÀ

Le stelle del judo di tutto il mondo sono riunite nella capitale della Georgia, Tbilisi, per l'attesissima edizione 2024 del Grand Slam. Per assistere alla prima giornata di questo evento numerosissimi fan sono accorsi all'Olympic Sports Palace.

Nei -48 kg la coreana Hyekyeong LEE ha superato la francese Laura ESPADINHA con un magistrale ura-nage che le ha permesso di ottenere un ippon e di conquistare il titolo. Il direttore didattico e degli allenatori dell'IJF, Mohammed MERIDJA, ha consegnato le medaglie.

Nei -60 kg, invece, Nurkanat SERIKBAYEV ha affrontato Yam WOLCZAK in finale. Una tecnica di sacrificio si è rivelata il vincente per l'atleta kazako, che ha messo a segno un waza-ari quasi al termine dell'incontro, conquistando la vittoria.La medaglia gli è stata consegnata da Shengeli PITSKHELAURI, vice capo del Servizio di sicurezza dello Stato della Georgia. "Questa è la prima gara a Tbilisi per me - ha commentato Serikbayev -. Ed è stato un successo. Sono molto contento. Mi piace questa città: è bella e accogliente".

Ariane TORO SOLER ha affrontato Ana Viktorija PULJIZ nei -52 kg.È stato necessario il golden score per incoronare vincitrice la judoka spagnola, che ha eseguito un perfetto uchi-mata e ha conquistato la medaglia d'oro, che le è stata consegnata da Juan Carlos BARCOS, Coordinatore IJF per i seminari internazionali di arbitraggio. "Mi piace essere qui, e non solo perché ho vinto l'oro, è una bella città. È davvero bello che la gente ami così il judo, è bello vedere quanto apprezzino questo sport".

Ivan CHERNYKH ha sorpreso tutti nella categoria -66 kg, conquistando l'oro nella sua prima apparizione nell'IJF World Judo Tour.Le medaglie sono state consegnate da Massimiliano D'ANTUONO, ambasciatore italiano in Georgia.

Ma il momento che tutti i tifosi georgiani aspettavano è arrivato quando sul tatami è salita la beniamina di casa Eteri LIPARTELIANI, che nei -57 kg ha affrontato l'ex campionessa mondiale Jessica KLIMKAIT, canadese. Per la gioia del pubblico, l'atleta georgiana ha prevalso, dopo un incontro combattuto con la sua rivale. La medaglia d'oro è stata consegnata da Irakli MEDZMARIASHVILI, parlamentare della Georgia.

I judoka di casa hanno regalato ai loro sostenitori grandi emozioni nel corso della giornata. E ancora mancano due giorni alla fine del Grand Slam.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Judo, i pesi massimi in scena nel terzo giorno del Grand Prix dell'Alta Austria

Judo, medaglia d'oro per Antonio Esposito al Grand Prix di Linz

In Austria per il Grand Prix, il mondo del judo celebra la Giornata internazionale della donne