Stati Uniti: Boeing perde un pneumatico durante il decollo

Aereo United Airlines
Aereo United Airlines Diritti d'autore AP/AP
Diritti d'autore AP/AP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un aereo della United Airlines partito da San Francisco e diretto in Giappone ha perso un pneumatico durante il decollo. Il volo è stato poi deviato su Los Angeles

PUBBLICITÀ

Ancora un problema per la Boeing. Durante il decollo da San Francisco, un aereo B777 della United Airlines, prodotto nel 2002, ha perso un pneumatico, aggiungendo un nuovo elemento alla serie di incidenti che hanno coinvolto la compagnia. A gennaio l'esplosione di un portellone in volo aveva bloccato centinaia di voli.

Pressioni per migliorare la sicurezza degli aeromobili

La frequenza dei problemi di manutenzione degli aeromobili ha sollevato preoccupazioni tali da spingere gli Stati Uniti a richiedere alla compagnia un piano per migliorare l'affidabilità e la sicurezza dei propri aeromobili entro 90 giorni.

Come si è staccato il pneumatico

Durante il processo di decollo e retrazione del carrello, una delle ruote sul lato sinistro dell'aereo ha perso il pneumatico, che è caduto nell'area di parcheggio dei dipendenti dell'aeroporto. Sebbene fortunatamente non ci siano stati feriti, diversi veicoli sono stati danneggiati e la pista di atterraggio è stata temporaneamente chiusa per la rimozione dei detriti.

Il volo 35, con 235 passeggeri a bordo e un equipaggio di 14 persone, era diretto in Giappone ma è stato deviato a Los Angeles, dove è atterrato in sicurezza. Ogni carrello di atterraggio è dotato di 6 pneumatici ed è progettato per poter decollare e atterrare anche se uno di essi dovesse staccarsi, come è accaduto al volo da San Francisco.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Scoppio portellone aereo: a Boeing 90 giorni per rispettare gli standard di sicurezza

Airbus, azioni da record. Boeing crolla in borsa

Portellone esplode in volo su Alaska Airlines. Quanto sono sicuri i Boeing 737?