Guerra in Ucraina, i russi hanno costruito un "treno" lungo 30 chilometri vicino al fronte

Image
Image Diritti d'autore euronews
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Secondo l'Institute for study of war e una fonte open-source negli ultimi nove mesi le forze russe hanno assemblato 2.100 vagoni merci per creare una barriera, forse per utilizzarla come nuova linea difensiva

PUBBLICITÀ

Le forze russe sembrano aver costruito una barriera lunga 30 chilometri, soprannominata "treno dello zar", nella regione occupata di Donetsk, forse per utilizzarla come nuova linea difensiva contro futuri assalti ucraini.

Sia le immagini satellitari dell'Institute for study of war, l'autorevole think thank statunitense, sia l'open-source di intelligence ucraina Deepstate attestano la presenza di una linea di vagoni ferroviari lunga 30 chilometri che si estende dall'occupata Olenivka (a sud della città di Donetsk) a Volnovakha (a sud-est di Vuhledar e a nord di Mariupol). 

Una mappa interattiva delle operazioni militari pubblicata online da Deepstate riferisce dell'assemblaggio di più di 2.100 vagoni merci, iniziato nel luglio del 2023

Il lungo treno che si estende tra Olenivka e Volnovakha dista circa sei chilometri dall'attuale linea del fronte e si trova in un'area che era relativamente inattiva quando le forze russe hanno iniziato la costruzione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: il reportage di Euronews da Irpin e Bucha a due anni dall'invasione

L'Ucraina punta sulla guerra elettronica tra intercettazioni radio e disturbo del segnale dei droni

Guerra in Ucraina: attacchi su Odessa e Kharkiv, Kiev sigla il trattato di sicurezza con Paesi Bassi