Finlandia: cittadini chiamati alle urne per il ballottaggio tra Stubb e Haavisto

voto in Finlandia
voto in Finlandia Diritti d'autore Sergei Grits/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Urne aperte in Finlandia per il ballottaggio delle elezioni presidenziali. La sfida è tra l'ex primo ministro Alexander Stubb, di centro destra, e l'ex ministro degli Esteri Pekka Haavisto, di sinistra verde

PUBBLICITÀ

Elettori finlandesi chiamati alle urne per i ballottaggio tra Alexander Stubb e Pekka Haavisto. Nell'agenda del prossimo presidente della Finlandia ci sarà principalmente la politica estera e di sicurezza del Paese ora che è membro della Nato, dopo l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia.

L'ex primo ministro Stubb, 55 anni, di centro destra, e l'ex ministro degli Esteri Haavisto, 65 anni, di sinistra verde, sono in gran parte d'accordo sulle priorità della Finlandia in materia di politica estera e di sicurezza, tra cui il mantenimento di una linea dura nei confronti di Mosca e dell'attuale leadership russa, il rafforzamento dei legami di sicurezza con Washington e la necessità di aiutare l'Ucraina sia militarmente che a livello civile. La Finlandia condivide con la Russia un confine di 1.340 chilometri.

Stubb favorito su Haavisto

Politico del partito conservatore Coalizione Nazionale, Stubb ha ottenuto il primo posto al primo turno delle elezioni del 28 gennaiocon il 27,2% dei voti, davanti agli altri otto candidati, ed è il favorito per la presidenza.

Quali sono i poteri del presidente della Finlandia

A differenza della maggior parte dei Paesi europei, il presidente finlandese detiene il potere esecutivo nella formulazione della politica estera e di sicurezza insieme al governo, soprattutto per quanto riguarda i Paesi al di fuori dell'Unione europea come Stati Uniti, Russia e Cina.

Il capo di Stato ha anche il comando delle forze armate, particolarmente importante nell'attuale contesto di sicurezza dell'Europa e nella mutata situazione geopolitica della Finlandia, che ha aderito alla Nato nell'aprile 2023 in seguito all'attacco della Russia all'Ucraina un anno prima.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Viaggio lungo la frontiera chiusa tra Finlandia e Russia

La Finlandia prolunga la chiusura delle frontiere con la Russia fino ad aprile: accuse a Mosca

In Finlandia una miniera in disuso sarà trasformata in una batteria per immagazzinare energia