Francia: Parigi dice sì all'aumento delle tariffe per i parcheggi dei Suv

Domenica 4 febbraio si vota a Parigi per aumentare le tariffe di sosta dei Suv
Domenica 4 febbraio si vota a Parigi per aumentare le tariffe di sosta dei Suv Diritti d'autore Michel Euler/Copyright 2024 The AP. All rights reserved.
Di Maria Michela D'Alessandro
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I cittadini di Parigi hanno votato sì al referendum per aumentare il prezzo dei parcheggi per i Suv. Se la misura verrà approvata dal Consiglio di Parigi a maggio le tariffe per la sosta triplicheranno fino a 18 euro all'ora

PUBBLICITÀ

I parigini hanno votato per triplicare le tariffe di parcheggio per i Suv inquinanti nella capitale francese, con oltre il 54% di consensi.

La Segretaria Nazionale del partito politico Europe Écologie Les Verts invita i parigini a votare sì al referendum di domenica 4 febbraio

Il piano, promosso dalla sindaca Anne Hidalgo, riguarda **Suv e 4x4,**veicoli di peso superiore a 1,6 tonnellate, con motore termico o ibrido, e tutti quelli più pesanti di 2 tonnellate, veicoli elettrici inclusi.Se approvate dal Consiglio di Parigi a maggio, le nuove tariffe partiranno da settembre, con un costo di 18 euro all'ora nei quartieri centrali e di 12 euro in periferia. 

Hidalgo critica l'impatto dei Suv sull'inquinamento e sulla sicurezza.con motore termico o ibrido, e per tutti quelli più pesanti di 2 tonnellate, veicoli elettrici inclusi.

Perché Parigi vuole far pagare di più per i Suv

La proposta rientra in un piano più esteso approvato dal governo metropolitano e dalla sindaca di Parigi Anne Hidalgo, del Partito Socialista, per disincentivare l’utilizzo delle auto, e rendere la città che ospiterà i Giochi Olimpici più verde e accogliente per pedoni e ciclisti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Inquinamento dell'aria: 253mila morti in un anno nell'Ue per le polveri sottili

Cosa sta facendo l'Europa per ridurre l'inquinamento atmosferico?

Polvere di pneumatici tossici: questa fonte di inquinamento da microplastiche potrebbe risultare la peggiore in assoluto