EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Clima, il Tribunale amministrativo di Berlino condanna il governo tedesco

Inquinamento prodotto da un'azienda tedesca
Inquinamento prodotto da un'azienda tedesca Diritti d'autore AP
Diritti d'autore AP
Di Greta Ruffino
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Corte di Berlino al governo tedesco: avviare immediatamente programmi per ridurre le emissioni del Paese. il 1 dicembre Scholz a Dubai per la COP28

PUBBLICITÀ

Nessuna azione concreta per salvare il clima. Questa la motivazione del Tribunale amministrativo superiore di Berlino-Brandeburgo che nel giorno dell'inaugurazione della COP28, condanna il governo tedesco per non aver agito sul cambiamento climatico - il 1 dicembre il cancelliere sarà a Dubai per il vertice mondiale sul clima

La Corte tedesca ha ordinato al governo di adottare misure urgenti per ridurre le emissioni di gas serra nei settori dei trasporti e dell'edilizia, che generano rispettivamente il 20% e il 30% della Co2 emessa in Germania.

"Il governo federale è obbligato a prendere una decisione per attuare un programma di emergenza" nei due settori, hanno affermato i giudici.

La sentenza di primo grado è stata emessa dopo l'istanza presentata dalle associazioni ambientaliste tedesche Duh e Bund - non verrà però applicata immediatamente, il governo di Olaf Scholz potrà infatti presentare un ricorso. 

Le Ong, che avevano accusato il governo di Olaf Scholz di inerzia nella lotta contro il riscaldamento globale, hanno accolto con favore la decisione: "la Corte ha chiarito che il governo deve raggiungere i propri obiettivi climatici", ha detto Antje von Broock, portavoce di Bund.

Il tribunale ha ora stabilito che il governo dovrà adottare misure aggiuntive per garantire il raggiungimento degli obiettivi climatici per gli anni dal 2024 al 2030.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Crisi dell'informazione: così si diffondono le bugie sul clima

La Cop28 apre a Dubai: al via due settimane di negoziati sul clima. "Siamo sull'orlo del precipizio"

Germania: al via il salone automobilistico Iaa Mobility, protesta di Greenpeace