EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Escalation russa: missili su 118 località ucraine in 24 ore, colpita la raffineria di Kremenchuk

Punti di vista (della guerra).
Punti di vista (della guerra). Diritti d'autore Telegram/Volodymyr Zelensky
Diritti d'autore Telegram/Volodymyr Zelensky
Di Cristiano TassinariEuronews World
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'esercito ucraino ha annunciato che nelle ultime 24 ore la Russia ha bombardato 118 località ucraine, il maggior numero di attacchi in un singolo giorno dall'inizio del 2023. Intanto, al fronte di Bakhmut ci si dà il "buongiorno" a colpi di artiglieria...

PUBBLICITÀ

La guerra, dopo 617 giorni, continua su numerosi fronti.

L'Ucraina ha annunciato che nelle ultime 24 ore la Russia ha bombardato 118 località ucraine, il maggior numero di attacchi in un singolo giorno dall'inizio del 2023. 
Almeno quattro le vittime.

Colpite diverse infrastrutture energetiche, tra cui la raffineria di Kremenchuk, nella regione di Poltava.

La Russia, da parte sua, afferma di aver abbattuto due droni ucraini nelle regioni di confine di Kursk e Bryansk.

La noia del soldato

Continuano incessanti i combattimenti anche sul fronte di Bakhmut, dove la Russia ha ripreso l'iniziativa.

Un gruppo di soldati ucraini appartiene ad un'unità che combatte da mesi nella zona di Bakhmut.
Nelle ultime settimane avevano fatto lievi progressi, ma adesso sono i russi che cercano di riconquistare terreno e sferrano un attacco dopo l’altro. 

"L'ultimo attacco è avvenuto stamattina", racconta un soldato.
"Beh, non un vero e proprio assalto. E, in ogni caso, succede tutte le mattine. sparatorie reciproche da entrambe le parti, augurandoci "Buongiorno" ogni giorno: loro a noi e noi a loro. Francamente, ci stiamo annoiando". 

Postazione ucraina.
Postazione ucraina.Telegram/Volodymyr Zelensky
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, obiettivo russo respingere gli attacchi attraverso il fiume Dnipro

Fronte di Bakhmut, Russia al contrattacco. Kiev: "300.000 vittime russe"

Piano di pace sull'Ucraina a Malta