Kim Jong Un: "Con la Russia relazioni stabili e lungimiranti"

Incontro tra Kim Jong Un e Lavrov
Incontro tra Kim Jong Un e Lavrov Diritti d'autore AFP PHOTO / Russian Foreign Ministry / handout
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Lavrov a Pyongyang: la visita del ministro degli Esteri russo in Corea del Nord nella scia dell'incontro di settembre tra Putin e il leader nordcoreano Kim Jong Un

PUBBLICITÀ

Nel gioco delle alleanze, chi resta fuori dallo scacchiere occidentale si avvicina.
Così, durante la visita del ministro degli Esteri russo Lavrov a Pyongyang, il leader nordcoreano Kim Jong Un ha dichiarato di voler costruire un rapporto con la Russia che guardi avanti: "un piano stabile e lungimirante".

Dal canto suo Lavrov ha denunciato la "pericolosa" politica militare di Washington e dei suoi alleati e l'intensificazione delle attività militari da parte di Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud nella regione. Secondo il ministro degli Esteri russo, gli americani stanno realizzando "infrastrutture strategiche,anche nucleari, nella regione".

Dopo l'incontro di settembre tra Putin e Kim Jong Un

L'incontro di metà settembre nel l'Estremo Oriente russo tra Kim Jong Un e Putin ha contribuito a rafforzare le relazioni tra Mosca e Pyongyang.

"Dopo questo storico vertice, possiamo dire con certezza che le relazioni tra i due Paesi hanno raggiunto un livello qualitativamente nuovo e strategico", ha detto il ministro russo al suo omologo nordcoreano Choe Son Hui.

Capitolo energia: Mosca aiuta Pyongyang

Mosca si propone di aiutare la Corea del Nord a soddisfare i suoi bisogni energetici, ha detto ai media russi Lavrov che ha fatto riferimento ai progetti di "esplorazione geologica per la fornitura di risorse energetiche e altri beni" di cui la Corea del Nord ha bisogno.

Questi due temi energetici saranno discussi in una riunione congiunta prevista per novembre, ha aggiunto.

Lavrov, che ha deposto le corone ai monumenti dedicati agli ex leader nordcoreani Kim Il Sung e Kim Jong Il giovedì mattina, era arrivato a Pyongyang il giorno prima dopo essersi unito al Presidente russo in un viaggio a Pechino.

Il sostegno della Corea del Nord alla Russia per la guerra in Ucraina

Durante una cena di benvenuto, ha elogiato il sostegno di Pyongyang per l'offensiva militare russa in Ucraina.

Il vertice di settembre e il consolidamento delle relazioni tra Russia e Corea del Nord hanno alimentato i timori occidentali che Pyongyang possa fornire a Mosca armi per le sue operazioni militari in Ucraina.

La scorsa settimana, gli Stati Uniti hanno affermato che le consegne erano già in corso, con più di 1.000 contenitori di attrezzature militari e munizioni consegnati in Russia dalla Corea del Nord nelle ultime settimane.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, esercitazioni per simulare la risposta a un attacco nucleare dopo l'uscita dal trattato

Guerra in Ucraina: Kiev affonda nave di Mosca, 44 attacchi russi a Sumy e due morti nel Donetsk

La Cina tenta di negoziare colloqui tra Russia e Ucraina, Berlino accusa Mosca della fuga di notizie