EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Contenuti online illeciti. La Commissione Ue lancia indagine su Meta e TikTok

Contenuti online illeciti. La Commissione Ue lancia indagine su Meta e TikTok
Diritti d'autore Jeff Chiu/AP
Diritti d'autore Jeff Chiu/AP
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'una è sotto i riflettori per le misure a favore dell'integrità delle elezioni e il contrasto al terrorismo, l'altra per la diffusione di materiale violento e disinformazione

PUBBLICITÀ

Scatta l'indagine della Commissione europea su Meta e TikTok. La compagnia di Facebook, Whatsapp e Instagram deve rispondere entro il 25 ottobre per fornire una valutazione delle misure che le sue piattaforme adottano in caso di risposta a una crisi (dovuta per esempio ad attacco terroristico). Entro l'8 novembre, invece, Meta deve informare Bruxelles degli strumenti che utilizza per proteggere l'integrità delle elezioni. 

Su TikTok l'esecutivo europeo chiede di ricevere garanzie sugli obblighi relativi alla valutazione dei rischi e alle misure di mitigazione contro la diffusione di contenuti terroristici e violenti che favoriscono l'incitamento all'odio e di disinformazione. La richiesta, si legge in un comunicato "riguarda la conformità di TikTok alle norme relative alla protezione dei minori online".

Bruxelles ora brandisce gli strumenti del Dsa (Digital Services Act), il regolamento sul contrasto ai contenuti illeciti entrato in vigore il 16 novembre 2022. La legge apre lo spazio all'attivazione del procedimento all'articolo 66, che obbligherebbe le piattaforme, in caso di non conformità con le regole, ad assistere a ispezioni presso le loro sedi o a dover condividere informazioni sui loro database o algoritmi.

La richiesta di informazioni avanzata non è meno insidiosa. Le sanzioni pecuniarie possono essere applicate già se le relazioni presentate dalle due piattaforme fossero incomplete o ingannevoli.

La richiesta è stata notificata solo una settimana dopo l'indagine aperta da Bruxelles su X nel ruolo del social media sulla circolazione di informazioni sul conflitto tra Hamas e Israele.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

TikTok: controlli dei contenuti inadeguati per i minori, maxi multa dall'Antitrust

Usa, la Camera vota per vietare TikTok nel Paese: preoccupano debiti dell'azienda madre con Pechino