EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Mosca-Pyongyang, accordo sulle armi? Kim Jong-un è arrivato in Russia

Il leader nordcoreano Kim Jong Un
Il leader nordcoreano Kim Jong Un Diritti d'autore Ahn Young-joon/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Ahn Young-joon/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il leader nordcoreano Kim Jong-un è arrivato in Russia per un incontro con il presidente Putin. Sul tavolo un possibile accordo tra Mosca e Pyongyang sugli armamenti

PUBBLICITÀ

Insieme ai suoi più alti ufficiali militari, il leader nordcoreano Kim Jong-un è arrivato in Russia per un faccia a faccia con il presidente Vladimir Putin.
L'incontro ha scatenato le preoccupazioni occidentali in reazione a un potenziale accordo sull'approvvigionamento di armi per la guerra russa in Ucraina. 

L'agenzia di stampa ufficiale della Corea del Nord ha dichiarato che Kim è salito a bordo del suo treno personale dalla capitale Pyongyang nel pomeriggio di domenica, accompagnato da membri non specificati del partito al potere, del governo e dell'esercito del Paese.

Jeon Ha Gyu, portavoce del Ministero della Difesa della Corea del Sud, ha dichiarato in un briefing che l'esercito sudcoreano ritiene che il treno di Kim abbia attraversato la Russia nelle prime ore di martedì.
Non ha spiegato come i militari abbiano ottenuto le informazioni.

Il viaggio in treno verso Vladivostok

I media statali nordcoreani hanno mostrato fotografie di Kim Jong-un che cammina davanti a guardie d'onore e folle di civili che tengono in mano la bandiera nazionale e dei fiori. In altre immagini, diffuse dai media di Stato, si vede l'uomo forte della Nord Corea che saluta la folla dal suo treno blindato verde e giallo, prima che lasci la stazione. 

STR/AFP
Il leader nordcoreano saluta dal trenoSTR/AFP

La delegazione di Kim probabilmente include il suo ministro degli Esteri, Choe Sun Hui, e i suoi più alti ufficiali militari, tra cui i marescialli dell'Esercito Popolare Coreano Ri Pyong Chol e Pak Jong Chon.

Una breve dichiarazione sul sito web del Cremlino, lunedì, affermava che la visita era su invito di Putin e si sarebbe svolta "nei prossimi giorni". La KCNA ha detto che i leader si sarebbero incontrati, senza specificare quando e dove.

L'incontro tra Putin e Kim Jong-un avrà luogo nei prossimi giorni. I due leader non si vedono di persona dal 2019.

Pechino non è rimasta indifferente al primo viaggio di Kim Jong-un dall'inizio della pandemia. Il Ministero degli Esteri cinese ha assicurato che Pechino è pronta a promuovere l'ulteriore sviluppo delle relazioni bilaterali."

Dove si incontrano Putin e Kim

Una possibile sede per l'incontro è la città orientale russa di Vladivostok, dove Putin è arrivato lunedì per partecipare a un forum internazionale che durerà fino a mercoledì. La città, situata a circa 680 chilometri a nord di Pyongyang, è stata anche il luogo del primo incontro di Putin con Kim nel 2019.

La visita sarebbe il primo viaggio all'estero di Kim dopo la pandemia di Covid-19, che ha costretto la Corea del Nord ad applicare stretti controlli alle frontiere per più di tre anni per proteggere il suo sistema sanitario. Sebbene il leader nordcoreano abbia dimostrato di essere più a suo agio nell'uso dell'aereo rispetto al padre, notoriamente avverso al volo, ha anche utilizzato il suo treno personale per i precedenti incontri con Putin, il presidente cinese Xi Jinping e l'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, facendo rivivere un simbolo del dominio dinastico della sua famiglia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Dall'Africa alla Corea del Nord, la ricerca di alleati della Russia

Guerra in Ucraina: Putin avverte la Germania su armi fornite a Kiev, "passo pericoloso" per la Nato

Russia, via ministro Shoigu, nominato Belousov: Putin cambia la difesa durante offensiva in Ucraina