EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La controffensiva ucraina avanza dopo lo sminamento dei campi

Continua la controffensiva ucraina
Continua la controffensiva ucraina Diritti d'autore Bram Janssen/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Bram Janssen/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Secondo l'Istituto per gli studi sulla guerra le deduzioni degli osservatori russi non corrisponderebbero alla realtà dei fatti. La controffensiva ucraina prosegue a Ovest e le ultime mosse strategiche starebbero indebolendo la retroguardia russa.

PUBBLICITÀ

Le forze ucraine hanno continuato le operazioni di controffensiva nella regione occidentale di Zaporizhzhia e sono avanzate a est di Robotyne. Lo afferma l'Istituto per lo studio sulla guerra nel suo ultimo aggiornamento.

Il think tank fa riferimento  in particolare ai filmati geolocalizzati che indicano che le forze ucraine sono avanzate a nord-est di Robotyne e hanno probabilmente ottenuto un vantaggio più ampio nelle aree circostanti, viste le settimane di consistente attività ucraina nelle aree boschive a nord-est dell'insediamento.

I milblogger russi hanno affermato che piccoli gruppi di fanteria ucraina con il supporto di veicoli blindati hanno continuato gli assalti a nord e a nord-est di Robotyne, e in direzione di Verbove, aggiungendo che i veicoli ucraini possono muoversi più liberamente nell'area dopo aver sminato i campi

Robotyne si trova a 10 km a sud di Orikhiv e a circa 80 km da Melitopol, la città che le truppe russe stanno utilizzando come principale centro logistico per i territori occupati nel sud dell'Ucraina.

Le valutazioni russe

Fonti russe hanno affermato che le forze ucraine hanno impegnato le loro principali risorse  in operazioni di controffensiva  nella regione occidentale di Zaporizhzhia, sulla base di osservazioni sparse di unità ucraine equipaggiate all'occidentale.

Secondo l'ISW, però, le fonti russe sembrano aver valutato erroneamente le riserve ucraine come un grande contingente unitario che l'Ucraina impiegherebbe nel suo complesso per combattere. 

Pochi giorni fa il think tank statunitense aveva affermato che le operazioni di controffensiva ucraine sembrano costringere l'esercito russo a dislocare lateralmente le forze russe nella regione occidentale di Zaporizhzhia, indicando che lo sforzo ucraino in quella regione potrebbe indebolire significativamente le difese russe.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, le linee difensive russe si indeboliscono, opportunità per gli ucraini

Guerra in Ucraina: Kiev mette pressione in Crimea, Mosca attacca le infrastrutture

Guerra in Ucraina: Kiev colpisce raffineria russa a Krasnodar, un morto a Belgorod e uno nel Donetsk