EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Conte attacca Fdi, smantella presidi anti-mafia e anticorruzione

Dal pizzo di Stato a Nordio che rade al suolo strumenti di lotta
Dal pizzo di Stato a Nordio che rade al suolo strumenti di lotta
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 23 LUG - "Borsellino invitava a parlare di mafia. Certo. Ma non a sproloquiare come ha fatto Meloni" paragonando "le tasse al "pizzo di Stato", oppure quando non ha escluso la cancellazione del concorso esterno in associazione mafiosa. Il tutto aggravato dal Ministro di giustizia Nordio, che lavora sistematicamente per radere al suolo i più validi strumenti di lotta alle mafie e alle zone grigie della connivenza e della corruzione". "Invito Fdi a misurare meglio le parole" e di non acconsentire a un percorso "di sistematico indebolimento di tutti i presidi anti-corruzione e anti-mafia". Lo scrive il leader M5s, Giuseppe Conte, su Facebook. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: attacco di Kiev fa 6 morti in Russia e Crimea, bombe russe su Kharkiv: un morto

La Uefa multa Serbia e Albania e indaga sulla Croazia: Euro 2024 riaccende le faide balcaniche

Gaza: diverse vittime in attacchi a un istituto d'assistenza e una clinica