EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

"Troppi neri in squadra!": Nizza, arrestati per discriminazione l’allenatore del Psg e il figlio

Copyright 2023
Copyright 2023 Diritti d'autore Michel Euler/ The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Michel Euler/ The AP. All rights reserved
Di Redazione italiana
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ad aprile era stata aperta un’inchiesta per fatti avvenuti all'epoca in cui allenava il club della Costa Azzurra

PUBBLICITÀ

Christophe Galtier, tecnico uscente del Psg, e suo figlio, John Valovic-Galtier, sono instato di fermo presso la Polizia giudiziaria di Nizza.

All’allenatore è rivolta l'accusa di sospetta discriminazione, per insulti razzisti nei confronti dei giocatori del Nizza quando era alla guida del club, nella stagione 2020-21.

Lo scorso aprile, era stata aperta un’indagine dopo che le sue parole erano state riportate anche dall'ex direttore sportivo del Nizza, Julien Fournier.

Galtier aveva drasticamente smentito le accuse, sporgendo peraltro querela per diffamazione.

Chiusa la stagione col fallimento in Champions, Galtier n****on è stato riconfermato alla guida dei parigini.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ufficiale l'addio di Messi al PSG: l'annuncio del tecnico Galtier (che poi viene smentito)

Polemica al PSG: il carro a vela e l'umorismo "climatico" di monsieur Galtier

PSG: via Pochettino, arriva Galtier