EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

La Russia è in seria difficoltà nel mantenere il controllo su Bakhmut

Le truppe ucraine avanzano a Bakhmut
Le truppe ucraine avanzano a Bakhmut Diritti d'autore Lyon
Diritti d'autore Lyon
Di Sasha Vakulina
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le informazioni dell'Intelligence occidentale mostrano i progressi delle truppe ucraine nella periferia della città. Il Cremlino si affida a soldati inesperti

PUBBLICITÀ

Il ministero della Difesa russo ha smentito i successi rivendicati negli ultimi giorni dal comando militare ucraino in vari punti del fronte. Mosca ha dichiarato che la situazione militare "è sotto controllo" nonostante si stiano moltiplicando le segnalazioni dei blogger militari russi che riferiscono di un peggioramento della situazione intorno alla città di Bakhmut, dove si combatte la battaglia più logorante dall'inizio della guerra.

Secondo il think tank americano dell'Istituto per lo studio della guerra, Bakhmut è luogo negli ultimi giorni di controffensive localizzate e limitate delle forze ucraine. I video geolocalizzati mostrano che gli ucraini hanno spinto i soldati russi al di là del tratto dell'autostrada Bakhmut-Chasiv Yar, nel quadrante Sud-ovest della città.

I milblogger russi hanno affermato che le forze ucraine sono avanzate a Nord-ovest di Bakhmut, vicino a Bohdanivka e Khromove, due località rurali a pochi chilometri dalla città. Le truppe di Kiev hanno anche riconquistato terreno in altre località minori a Sud e a Sud-ovest di Bakhmut.

Il dispiegamento di soldati inesperti nella periferia suggerisce invece che il ministero della Difesa russo ha ampiamente abbandonato la strategia dell'accerchiamento dell'avversario in altre zone.

Nelle regioni meridionali del Paese i russi hanno preso di mira le postazioni ucraine nell'Oblast di Kherson e nella parte occidentale della città Hulyaipole nell'Oblast di Zaporizhzhia. Secondo le informazioni ricevute la Russia starebbe diventando più attiva nel bombardare l'estuario del fiume Dnipro–Boh. La scelta avrebbe l'obiettivo di fare maggiore pressione mentre sono in corso i colloqui per il rinnovo dell'accordo che permette alle navi cariche di cereali prodotti sul suolo ucraino di partire dai porti del Mar Nero.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nato: per Stoltenberg l'Occidente deve ridurre le restrizioni sulle armi all'Ucraina

Guerra in Ucraina, salgono a 16 le vittime dell'attacco russo su un negozio a Kharkiv

Ucraina: a Kharkiv morti e feriti, centrale nucleare di Zaporizhzhia rimasta con una linea elettrica