EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Tunisia: spari vicino alla sinagoga di Djerba, morti e feriti

La sinagoga di Djerba, in Tunisia
La sinagoga di Djerba, in Tunisia Diritti d'autore Hassene Dridi/AP2002
Diritti d'autore Hassene Dridi/AP2002
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Uccisi due fedeli, un francese 42enne e un tunisino 30enne. Lo sparatore è un militare. Nel 2002 un attentato alla stessa sinagoga

PUBBLICITÀ

Un militare ha aperto il fuoco martedì sera sull'isola di Djerba, in Tunisia, nei pressi della sinagoga uccidendo due fedeli che partecipavano a un pellegrinaggio: un francese 42enne e un tunisino 30enne. I feriti sono una decina.

Lo sparatore, un membro della Guardia nazionale, ha ucciso con l’arma di servizio anche due suoi colleghi prima di essere abbattuto.

Ignote ancore le cause del gesto. Le indagini sono n corso e le autorità tunisine si astengono dal parlare di attacco terroristico.

La sinagoga di Ghriba, la più antica d’Africa, era già stata presa di mira nel 2002 da un camion bomba che uccise 21 persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Terrorismo, è allarme: arrestati due pakistani ad Atene

Israele, spari sulla folla a Tel Aviv. Netanyahu: "Terrorismo"

Orice: antiterrorismo italiano in Qatar