EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Zelensky: "Le battaglie cruciali sono imminenti"

Un'esplosione in Ucraina
Un'esplosione in Ucraina Diritti d'autore Libkos/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Libkos/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha anche ribadito la necessità di sostegno da parte degli alleati occidentali

PUBBLICITÀ

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha celebrato la giornata in onore delle forze della Guardia di frontiera del proprio Paese, conferendo medaglie e augurando ai militari successo nelle "battaglie cruciali" che, a suo dire, "arriveranno presto".

Zelensky: "Dobbiamo ripristinare totalmente le nostre frontiere"

Zelensky ha preso la parola in una base militare non identificata, circondato da mezzi forniti dagli alleati occidentali e dai componenti della Brigata d'assalto battezzata "Confine d'acciaio", di recente formazione.

"Cari combattenti - ha affermato il presidente ucraino - le battaglie cruciali stanno per arrivare. Dobbiamo liberare la nostra terra e il nostro popolo dall'occupazione russa. Dobbiamo ripristinare totalmente il nostro confine di Stato, sia in terra che sul mare. Sono sicuro che l'eroismo, l'affidabilità e le capacità delle nostre truppe di frontiera aiuteranno l'Ucraina in questo importante momento storico"

Nel frattempo, reparti militari russi continuano a respingere unità delle forze armate ucraine dalla porzione occidentale di Bakhmut. Secondo quanto riferito dal portavoce del ministero della Difesa di Mosca, la Russia avrebbe conquistato quattro quartieri della città.

Il messaggio agli alleati occidentali per ribadire la richiesta di sostegno

In un messaggio pubblicato su Telegram, lo stesso Zelensky ha quindi ribadito la necessità di essere supportato dagli alleati occidentali: "Se rimarranno il più possibile uniti per difendere e proteggere i valori comuni, attuando gli accordi militari il più rapidamente possibile, tutti insieme in Ucraina, in Europa, nel mondo, saremo in grado di impedire alla Russia di prolungare la guerra e potremo tornare alla pace". 

Il presidente ucraino ha infine ringraziato "ogni singola persona nel mondo che contribuisce a rafforzare l'isolamento dei terroristi e a fermare qualsiasi fornitura di armi a loro vantaggio, che lavora per bloccare ilcomplesso militare-industriale russo e per rafforzare le capacità di difesa dell'intera Europa".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bombardamenti russi sull'Ucraina, sale a 25 il numero delle vittime. Tra loro quattro bambini

Papa Francesco in Ungheria chiede sforzi maggiori per la pace per l'Ucraina

Guerra in Ucraina: almeno dieci civili morti a Kharkiv, Kiev colpisce raffineria di petrolio russa