EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Joe Biden scherza sulla sua età

Il presidente americano Joe Biden alla cena dei corrispondendi alla Casa Bianca
Il presidente americano Joe Biden alla cena dei corrispondendi alla Casa Bianca Diritti d'autore Carolyn Kaster/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Carolyn Kaster/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Andrea Barolini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Alla tradizionale cena dei corrispondenti, Biden ha scherzato sulla sua età e sulla candidatura ad un secondo mandato alla Casa Bianca

PUBBLICITÀ

La questione dell'età non rappresenta un problema per il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, che anzi ha colto l'occasione, nel corso di una cena dell'Associazione dei corrispondenti alla Casa Bianca, per ridesci su e rispondere alle battute.

La battuta sulle proteste per l'età pensionabile in Francia

È stato in particolare il corrispondente del "Daily Show" Roy Wood Jr. a prendere di mira l'ottantenne Biden per la sua età, dopo l'annuncio della sua candidatura ad un altro mandato presidenziale. Wood ha ricordato in particolare le recenti proteste in Francia contro l'innalzamento dell'età pensionabile, facendo riferimento al fatto che, qualora fosse rieletto, Biden terminerebbe il suo secondo mandato alla guida degli Stati Uniti quando avrà ormai 86 anni.

Giornalisti ed esponenti politici si sono riuniti come ogni anno a Washington per un evento nel corso del quale non sono mancate le tradizionali gag comiche. Ma anche momenti ben più seri, come nel caso dell'appello lanciato affinché i giornalisti detenuti all'estero possano essere liberati e, più in generale, affinché la libertà di stampa sia garantita ovunque nel mondo.

Presente la famiglia del giornalista del WSJ detenuto in Russia

Prima della cena, Biden ha incontrato la famiglia di Evan Gershkovich, giornalista del Wall Street Journal arrestato e imprigionato in Russia il mese scorso con l'accusa di spionaggio. Il presidente americano ha ricordato come si tratti del primo caso di un reporter statunitense detenuto in Russia dai tempi della guerra fredda. Secondo il leader democratico, Gershkovich ha soltanto cercato di fare il proprio lavoro, e ha confermato che gli sforzi del governo di Washington per cercare di farlo tornare in patria non cesseranno. 

Presente alla cena anche Brittney Griner, detenuta nei mesi scorsi in Russia con l'accusa di spaccio di droga e rilasciata nell'ambito di uno scambio di prigionieri con Mosca. Infine, a partecipare è stata Debra Tice, il cui figlio Austin è scomparso nel 2012 a un check point in Siria: era nella nazione mediorientale per conto del Washington Post e della Cbs.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il karaoke del presidente sudcoreano alla Casa Bianca

Joe Biden annuncia la sua ricandidatura, i repubblicani rispondono con un video apocalittico

L'Irlanda rende Biden "più ottimista" per la corsa alla Casa Bianca