Ucraina, soldati impantanati nel fango tra le mine

Sasha Vakulina, Euronews
Sasha Vakulina, Euronews Diritti d'autore Lyon
Diritti d'autore Lyon
Di Oleksandra Vakulina
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le condizioni del terreno dovrebbero migliorare nelle prossime settimane. La minaccia delle mine intanto continua a essere un fattore cruciale nel limitare le manovre dei combattenti, afferma il ministero della Difesa britannico

PUBBLICITÀ

In gran parte dell'Ucraina è molto probabile che il fango dovuto alle piogge rallenti le operazioni per entrambe le parti in conflitto.

Ad affermarlo il ministero della Difesa britannico nel suo aggiornamento quotidiano aggiungendo che siti online russi stanno probabilmente esagerando sull'impatto complessivo. Secondo Londra farebbe parte di un'operazione informativa volta a sollevare il morale russo e a indebolire i sostenitori dell'Ucraina, alla luce di una controffensiva anticipata di Kiev.

Le condizioni del terreno dovrebbero migliorare nelle prossime settimane. La minaccia delle mine intanto continua a essere un fattore cruciale nel limitare le manovre dei combattenti, afferma il ministero della Difesa britannico.

Le forze russe proseguono con le operazioni di assalto dentro e intorno a Bakhmut. Lo stato maggiore ucraino ha riferito che le forze ucraine hanno respinto 22 attacchi russi in direzione di Bakhmut, in particolare nella centro della città e nell'area di Khromove, 2 km a nord-ovest di Bakhmut. 

I milblogger affiliati al Cremlino hanno affermato che le forze convenzionali russe hanno tentato di avanzare verso Stupochky – a circa 14 km a sud-ovest di Bakhmut - mentre le forze del gruppo Wagner hanno continuato ad attaccare le forze ucraine nelle parti centrali, meridionali e settentrionali di Bakhmut, cercando di avanzare verso l'autostrada che corre attraverso Khromove in Bakhmut.

Il Washington Post riferisce che, secondo documenti riservati dell'intelligence statunitense, a gennaio Washington avrebbe avvertito del potenziale accerchiamento delle forze ucraine a Bakhmut, suggerendo a Kiev di ridurre le sue perdite e lasciare andare la città. L'Ucraina non sarebbe in grado di trattenere Bakhmut contro un assalto di mercenari russi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: tre missili russi colpiscono la città di Chernihiv, almeno 14 morti e 61 feriti

Guerra in Ucraina: morti e feriti negli attacchi russi in cinque regioni, Mosca tenta di avanzare

Guerra in Ucraina, Mosca dichiara agente straniero un giornalista della Bbc