EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Missili sull'Ucraina, Zelensky pronto a contrattaccare

Il palazzo sventrato dalle bombe
Il palazzo sventrato dalle bombe Diritti d'autore Kateryna Klochko/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Kateryna Klochko/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente annuncia una risposta dopo l'assalto nei cieli e si fa fotografare con i soldati

PUBBLICITÀ

Contrattacco annunciato in Ucraina. Il presidente Volodymyr Zelensky vuole rispondere colpo su colpo ai missili russi dopo l'assalto nei cieli di Zaporizhzhia, che ha aggravato ancora il bilancio di una guerra infinita. Almeno un morto e 33 i feriti nei due edifici residenziali finiti nel mirino.

La Russia negli ultimi giorni ha intensificato i bombardamenti. Nella città di Chasiv Yar, vicino a Bakhmut, le esplosioni ora sono quasi continue.

In questa fase lontano dalle apparizioni militari e politiche, Zelensky è stato filmato mentre posa per un selfie con i soldati in una stazione di servizio: prima era stato al fronte per distribuire medaglie alle truppe impegnate nella difesa della zona orientale. Nel frattempo, la Croce Rossa ha consegnato aiuti nelle aree vicine al fronte, dove si trovano ancora centinaia di civili. Anche il Fondo monetario internazionale ha approvato un pacchetto di aiuti, di 15,6 miliardi di dollari, in favore dell'Ucraina: il prestito è il primo concesso da Washington a un Paese in guerra.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le donne iraniane e Selena Gomez esprimono sostegno alle "ragazze del balletto" arrestate

Crisi in Libano, scontri davanti alla sede del governo

Bunker e telefoni satellitari: l'inverno dei soldati ucraini al fronte