EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ucraina, il "Battaglione" dei volontari: riparano le case danneggiate dalle bombe russe

Volontariato in corso.
Volontariato in corso. Diritti d'autore Screenshot
Diritti d'autore Screenshot
Di Cristiano TassinariEuronews World - AP
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I residenti di Stepne, nella regione di Zaporizhzhia, usano il loro tempo libero per riparare molte case gravemente danneggiate dai bombardamenti russi del 29 dicembre. Il lavoro è svolto da un gruppo di volontari che si definisce un "Battaglione di riparatori": aiutano chi ha bisogno di una mano

PUBBLICITÀ

I civili ucraini non solo si offrono volontari per difendere il loro Paese in guerra, ma si offrono anche di aiutare a ricostruirlo.
I residenti di Stepne, nella regione di Zaporizhzhia, stanno usando il loro tempo libero per riparare le case gravemente danneggiate dai bombardamenti russi del 29 dicembre: 24 case sono state colpite da tre missili S-300.

Alcuni dei volontari non hanno alcuna esperienza nell'edilizia, ma non importa: stanno imparando il lavoro, facnedolo.. E i loro sforzi sono molto apprezzati.

Liudmyla Kaptolova, proprietaria di una delle case danneggiate: 
"Sono molto bravi! Hanno rimosso completamente l'ardesia, poi il consiglio comunale ha portato altre attrezzature. Stanno riparando le travi e ora stanno coprendo il tetto. Il consiglio comunale ha dato un telone, i ragazzi lo stanno montando".

Screenshot
"I volontari sono bravissimi"...Screenshot

Il lavoro è svolto da un gruppo che si definisce un "Battaglione di volontari riparatori". Trova "mani amiche" per chi ne ha bisogno.

Andrii Razin, capo del battaglione di costruzione di volontari "Dobrobat": 
"Abbiamo un canale di Telegram e un sito web a cui possono unirsi le persone che vogliono prendere parte ai lavori, insieme a noi. I proprietari delle case che hanno bisogno di aiuto ci spiegano il tipo di distruzione subita e noi vediamo come possiamo aiutarli".

Screenshot
"Chiunque può venire a darci una mano"...Screenshot

Ma il fronte della ricostruzione è ampio quanto la distruzione provocata dalle truppe russe.
Un edificio a Kharkiv, ad esempio, è stato appena ricostruito per la gioia dei suoi residenti, che temevano di dover trascorrere l'inverno lontano da casa. 

Screenshot
Il palazzo ricostruito a Kharkiv.Screenshot

Valentyna Popovichuk, residente del palazzo di Kharkiv: "Sono stati installati tubi di riscaldamento, tubi del gas, colonne montanti, fognature... Tutto nuovo, prima non c'era niente".

Storie come queste riportano, almeno, un refolo di speranza. 

Screenshot
Lavori in corso.Screenshot
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Natale ortodosso a Mukačevo, in Ucraina

Combattimenti in Ucraina, nonostante la tregua

Le automobili ucraine diventano un'opera d'arte