EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Cina, è morto l'ex presidente Jiang Zemin. Aveva 96 anni

Cina, è morto l'ex presidente Jiang Zemin. Aveva 96 anni
Diritti d'autore AP/AP
Diritti d'autore AP/AP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nei suoi dieci anni di potere ha accompagnato la trasformazione del Paese in una potenza mondiale. Aveva una leucemia, lascia la moglie e due figli

PUBBLICITÀ

Jiang Zemin, presidente della Cina dal 1993 al 2003, è morto all'età di 96 anni.

Salito al potere il giorno dopo la repressione delle proteste di piazza Tienanmen a Pechino ha accompagnato la trasformazione della nazione più popolosa del mondo in una potenza mondiale.

All'inizio del suo mandato la Cina aveva appena intrapreso la strada della modernizzazione economica, nel 2003 era diventata membro dell'Organizzazione mondiale del commercio (Omc)  e si era aggiudicata i Giochi olimpici del 2008.

Dopo il 2003 l'ex sindaco e capo del Partito comunista di Shanghai, Jiang Zemin ha continuato, con una cerchia di leader vicini, a esercitare una notevole influenza sulla vita politica cinese, secondo gli analisti. Lascia la moglie Wang Yeping e due figli.

Jiang Zemin è morto di leucemia a Shanghai alle 12:13 (ora locale) del 30 novembre 2022, all'età di 96 anni, ha riferito China News.

Condividi questo articoloCommenti