EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Presentato ai media il programma "Grano dall'Ucraina"

Kiev
Kiev Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2022 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2022 The AP. All rights reserved.
Di euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A Kiev insieme ai leader di Polonia, Ungheria, Belgio e Lituania, Zelensky promette "60 navi cariche di cereali ai paesi a rischio carestia"

PUBBLICITÀ

È stato lanciato ufficialmente a Kiev il programma "Grano dall'Ucraina", che prevede l'invio, entro la metà del 2023, di almeno 60 navi cariche di cereali verso i paesi africani a maggior rischio carestia.

L'iniziativa, che conta sulla collaborazione del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite, è stata presentata ai media di tutto il mondo alla presenza di leader politici di Belgio, Polonia, Lituania e Ungheria.

Con questo programma, il presidente ucraino Zelensky si è detto certo di poter salvare dalla fame oltre cinque milioni di persone in Sudam, Sud Sudan, Somalia, Yemen, Congo, Kenya e Nigeria.

Il capo dello stato ucraino ha poi ricordato che un cargo con 27.000 tonnellate di grano alimentare diretto in Etiopia, è già salpata dal porto di Odessa lo scorso 15 novembre, e che una seconda nave con ulteriori 30.000 tonnellate è in fase di carico al porto di Chornomorsk.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Europa, continua il caldo record in Romania e fino a 42 gradi in Italia

La Nato inaugura il centro di comando per il supporto all'Ucraina in Germania

Ucraina, l'impegno della Nato per la difesa aerea: 40 miliardi di euro, in arrivo F-16 e Patriot