This content is not available in your region

La guerra dell'energia che strangola il popolo ucraino

Access to the comments Commenti
Di Anelise Borges
Fila per l'acqua in Ucraina
Fila per l'acqua in Ucraina   -   Diritti d'autore  Bernat Armangue/Copyright 2022 The AP.

Mercoledì sera in tutta l'Ucraina le città sono piombate nell'oscurità totale dopo che gli attacchi russi hanno colpito le infrastrutture che distribuiscono l'elettricità nella capitale, Kiev, nella città occidentale di Leopoli, nella seconda città più grande dell'Ucraina, Kharkiv e anche qui, nel porto meridionale di Odessa. Tre centrali elettriche sono state scollegate dalla rete nazionale, cosa che ha creato ancora maggiori  difficoltà a milioni di civili bloccati nelle aree colpite. 

Nella città di Kherson, recentemente riconquistata dalle truppe ucraine, abbiamo assistito a un misto di sollievo e felicità, ma anche di apprensione, alla paura di soffrire la fame. Dopo mesi di occupazione russa i civili dipendono completamente dagli aiuti umanitari per sopravvivere. E le cose probabilmente peggioreranno notevolmente prima di migliorare con la metà delle infrastrutture energetiche dell'Ucraina distrutte o notevolmente danneggiate, milioni di persone trascorreranno l'inverno senza elettricità o riscaldamento. I funzionari del governo esortano i rifugiati ucraini a non tornare per il momento per allentare la pressione sulle erogazioni di energia. Dicono che superare l'inverno sarà la loro più grande vittoria.

.