Humanity 1 a Catania: 144 possono sbarcare, 35 no

Access to the comments Commenti
Di euronews
frame
frame   -   Diritti d'autore  frame   -  

Centoquarantaquattro possono sbarcare, trentacinque devono restare a bordo. Questo l'effetto della prima applicazione del decreto del governo italiano sull'accoglienza di migranti, all'arrivo di nave Humanity 1 nel porto di Catania.

Ad attenderla un gruppo di sostenitori delle Ong umanitarie, e con loro il neo deputato della sinistra Abubakar Sumahaoro, che ha parlato di "sbarco selettivo". "I corpi consumati di naufraghi già sfiniti dal freddo e dalla stanchezza sono considerati dal governo Meloni degli oggetti. Una vergogna", ha detto il parlamentare di origini africane.

Intanto è in rotta verso Catania anche nave Geo Barents di Medici senza frontiere, con 572 naufraghi a bordo, mentre restano al largo altre due navi: la tedesca Rise Above, con 90 naufraghi, e la norvegese Ocean Viking, con 234 persone a bordo.