EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Fondi Ue a sostegno dello stato ucraino

frame
frame Diritti d'autore AP Photo/Efrem Lukatsky
Diritti d'autore AP Photo/Efrem Lukatsky
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La presidente Von der Leyen annuncia un pacchetto di finanziamenti da 1,5 miliardi al mese per far funzionare la struttura statale

PUBBLICITÀ

Kiev potrà pagare stipendi e pensioni grazie all'aiuto di Bruxelles: l'Unione europea infatti si farà carico delle necessità finanziarie dello stato ucraino.

Nel corso di un colloquio telefonico con Volodymir Zelensky, la presidente della Commissione von der Leyen ha annunciato un pacchetto ulteriore di finanziamenti per Kiev fino a 1,5 miliardi di euro al mese, per un totale di 18 miliardi di euro, per coprire il fabbisogno finanziario dello stato per il 2023.

Bruxelles erogherà prestiti a lungo termine altamente agevolati, con copertura delle spese di interesse, allo scopo di "garantire un finanziamento prevedibile e regolare delle funzioni statali essenziali".

La Commissione inoltre si impegna a fornire "sostegno umanitario immediato all'Ucraina, in particolare durante l'inverno", nel quadro di un impegno a lungo termine per l'integrazione di Kiev nell'Unione europea.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Unione europea-Ucraina, Kuleba: "Ottimisti sull'apertura dei negoziati di adesione"

Stoltenberg: "Al prossimo vertice Nato nessun invito formale a Kiev". Come reagirà Zelensky?

Commissario Ue Varhelyi su premier Georgia: mie parole prese fuori da contesto