EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Non segnalano 'carne alla listeria', Nas arresta due veterinari

Sono padre e figlio, coprivano le irregolarità nei macelli
Sono padre e figlio, coprivano le irregolarità nei macelli
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CREMONA, 22 OTT - Due persone sono state arrestate dai carabinieri del Nas di Cremona i quali hanno eseguito anche dieci perquisizioni in aziende private e uffici nell'ambito dell'operazione 'Officium', incentrata su casi di corruzione per 'chiudere un occhio' di fronte a irregolarità in stabilimenti di macellazione e di lavorazione di prodotti lattiero caseari. Tra i casi più rilevanti anche la mancata segnalazione della positività alla listeria riscontrata in carni lavorate in un importante stabilimento di macellazione del Cremasco. Gli arrestati sono padre e figlio, entrambi veterinari. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen