This content is not available in your region

Naufragio migranti, altro corpo avvistato in mare Sardegna

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Elicotteri e motovedette Capitaneria e Gdf perlustrano area
Elicotteri e motovedette Capitaneria e Gdf perlustrano area

(ANSA) – CAGLIARI, 31 AGO – Il corpo di un altro migrante è
stato avvistato nel mare del sud Sardegna, dopo i quattro
recuperati tra lunedì e ieri notte. La segnalazione è di qualche
ora fa ma le perlustrazioni sono ancora in corso. Il dispositivo
messo in atto è ingente
Proseguono, infatti, interrottamente anche con l’ausilio degli
elicotteri le ricerche di un relitto e di corpi di migranti
vittime di un possibile naufragio avvenuto nei giorni scorsi al
largo delle coste meridionali dell’Isola.
In campo la Guardia costiera e il Reparto operativo aeronavale
della Guardia di finanza che stanno verificando anche gli
avvistamenti segnalati da altre imbarcazioni.
Intanto, il recupero degli altri due cadaveri al largo
dell’Isola Rossa a Capo Teulada ha di fatto confermato l’ipotesi
de naufragio (due fascicoli di indagine sono stati aperti dalla
procura di Cagliari) e si teme che in mare ci siano altri
cadaveri. Proprio nello scorso fine settimana la Guardia
costiera e la Guardia di finanza avevano rafforzato i controlli:
erano arrivate segnalazioni di “sciami” di imbarcazioni di
migranti in arrivò in Sardegna e alcune erano state perse di
vista. Segnalazioni come queste arrivano costantemente alle
forze dell’ordine e vengono attentamente valutate. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.