This content is not available in your region

Viola divieto avvicinamento, arrestato ma rimesso in libertà

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nel Ferrarese, l'intervento dei carabinieri
Nel Ferrarese, l'intervento dei carabinieri

(ANSA) – BOLOGNA, 26 AGO – Arrestato per aver violato un
divieto di avvicinamento alla donna che lo aveva denunciato per
stalking, è stato rimesso in libertà. E’ successo a Ferrara. Da tempo l’uomo importunava una barista di Portomaggiore,
seguendola al termine del lavoro e cercando di avvicinarla in
varie occasioni. La donna, 31 anni, aveva chiesto l’intervento
dei carabinieri che erano intervenuti e avevano arrestato un
pachistano per resistenza a pubblico ufficiale, dopo la sua
reazione violenta al controllo. Poi c’era stata la denuncia e il
tribunale di Ferrara aveva emesso un divieto di avvicinamento a
carico dell’uomo, 44 anni. Ieri sera si è ripresentato al bar, la vittima ha chiesto
aiuto e una pattuglia dei carabinieri lo ha raggiunto e
arrestato per la violazione della misura. Trasferito in caserma
a Portomaggiore, dopo le formalità di rito, su disposizione
della autorità giudiziaria, spiega una nota dell’Arma, è stato
però rimesso in libertà in attesa del processo. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.