This content is not available in your region

Svezia, per il gas 2,8 mld di euro di aiuti alle famiglie

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Magdalena Andersson, premier svedese
Magdalena Andersson, premier svedese   -   Diritti d'autore  frame

Il governo di Stoccolma aiuterà le famiglie svedesi a far fronte all'impennata dei prezzi del gas con un fondo di aiuti da 30 miliardi di corone, equivalenti a 2.8 miliardi di euro.

Lo ha annunciato la prima ministra Magdalena Andersson, che a tre settimane dalle elezioni politiche, ha presentato la misura nel quadro del conflitto russo-ucraino."Non permetteremo a Putin di tenere in ostaggio le famiglie e l'industria del nostro paese", ha detto incontrando i giornalisti.

Coi prezzi del gas in netta crescita in Svezia sono sempre di più coloro che per riscaldarsi tornano ai caminetti e alle stufe a legna, con l'effetto, come spiega un commerciante, di spingere più velocemente una domanda tornata importante rispetto agli anni scorsi.

Se il ritorno al caminetto allevia le fatture, la crescita degli impianti a biomassa legnosa porterà all'aumento della produzione di CO2 e di polveri sottili, soprattutto nel caso di impianti vecchi di qualche anno.