EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Svezia, per il gas 2,8 mld di euro di aiuti alle famiglie

Magdalena Andersson, premier svedese
Magdalena Andersson, premier svedese Diritti d'autore frame
Diritti d'autore frame
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'annuncio della premier Magdalena Andersson

PUBBLICITÀ

Il governo di Stoccolma aiuterà le famiglie svedesi a far fronte all'impennata dei prezzi del gas con un fondo di aiuti da 30 miliardi di corone, equivalenti a 2.8 miliardi di euro.

Lo ha annunciato la prima ministra Magdalena Andersson, che a tre settimane dalle elezioni politiche, ha presentato la misura nel quadro del conflitto russo-ucraino."Non permetteremo a Putin di tenere in ostaggio le famiglie e l'industria del nostro paese", ha detto incontrando i giornalisti.

Coi prezzi del gas in netta crescita in Svezia sono sempre di più coloro che per riscaldarsi tornano ai caminetti e alle stufe a legna, con l'effetto, come spiega un commerciante, di spingere più velocemente una domanda tornata importante rispetto agli anni scorsi.

Se il ritorno al caminetto allevia le fatture, la crescita degli impianti a biomassa legnosa porterà all'aumento della produzione di CO2 e di polveri sottili, soprattutto nel caso di impianti vecchi di qualche anno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La presidenza svedese dell'Ue: cosa fare su Ucraina, crisi energetica, migrazioni

Successo dell'ultradestra alle urne svedesi, nessun vincitore fino a mercoledì

Svezia, sparatoria nei pressi dell'ambasciata di Israele: diversi arresti