EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Intensificato il traffico sulla rotta del grano

La Fulmar S lascia il porto di Chornomorsk
La Fulmar S lascia il porto di Chornomorsk Diritti d'autore Nina Lyashonok/The Associated Press
Diritti d'autore Nina Lyashonok/The Associated Press
Di euronews e ansa
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sono 16 i cargo che grazie all'accordo fra Ucraina, Turchia, Russia e Nazioni Unite imboccano la rotta del Mar Nero che serve a ridurre la crisi alimentare mondiale

PUBBLICITÀ

Altre due navi cariche di semi di girasole e mais hanno lasciato l'Ucraina alla volta della Turchia: lo ha reso noto il ministero della Difesa turco, secondo quanto riportano i media internazionali. La nave Fulmar S battente bandiera delle Barbados, che trasporta 12.000 tonnellate di mais, ha lasciato il porto di Chornomorsk diretta a Iskenderun. L'altro crago, la Thoe, battente bandiera delle Isole Marshall, ha lasciato lo stesso porto con 3.000 tonnellate di semi di girasole, diretta a Tekirdag, nel nord-ovest della Turchia.

Un'altra nave con a bordo 2.900 tonnellate di semi di girasole aveva lasciato l'Ucraina per la Turchia sabato mattina, secondo quanto hanno battuto alcune agenzie di stampa russe. Il 22 luglio rappresentanti russi, turchi, ucraini e delle Nazioni Unite hanno firmato accordi per consentire l'esportazione di grano dai porti ucraini bloccati con l'obiettivo di alleviare la crisi alimentare in corso.  Sono in tutto 16 le navi cargo che sono partite o si accingono a partire dall'Ucraina nel quadro dell'accordo mediato dalle Nazioni Unite.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grano ucraino: Guterres nel centro di smistamento a Istanbul

Turchia, ispettori a bordo della nave ucraina carica di grano

Ucraina, parte il primo cargo carico di granoturco