Turista denuncia violenza sessuale a Pisa

20enne aggredita da uno sconosciuto, minacce col coltello
20enne aggredita da uno sconosciuto, minacce col coltello
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PISA, 12 AGO - Una turista tedesca 20enne, ospite di un'amica in un appartamento del centro di Pisa, ha raccontato di essere stata stuprata da uno sconosciuto che l'avrebbe sorpresa fuori dal portone mentre stava rincasando. Il fatto risale al 10 agosto, intorno alle 19. In ospedale dove è stata medicata è scattato il codice rosa e la giovane ha presentato denuncia contro ignoti per violenza sessuale. Sull'episodio indagano i carabinieri. La ventenne ha riferito di essere stata aggredita dallo sconosciuto sotto la minaccia di un coltello. L'uomo l'avrebbe spinta dentro l'appartamento per abusare di lei. Il racconto della vittima risulta lucido e corredato di orari che potrebbero permettere agli inquirenti, anche con l'aiuto della videosorveglianza, di individuare il presunto stupratore. Un sopralluogo a caccia di elementi utili è già stato fatto nell'abitazione dove era ospitata la turista che avrebbe in qualche modo reagito all'aggressione, forse provocando escoriazioni sul corpo dell'uomo che potrebbero avergli fatto lasciare tracce utili a isolare il suo Dna. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania: manifestazioni pro Ucraina a due anni dall'invasione russa

I green di Casablanca: un paradiso del golf dal tocco culturale

In Russia screditare l'esercito non si può, due anni e mezzo di carcere all'attivista Oleg Orlov