This content is not available in your region

Crisi del gas. L'Austria corre ai ripari con l'energia "fai da te"

Access to the comments Commenti
Di Johannes Pleschberger  & Euronews
euronews_icons_loading
Boom, a Vienna, nell'installazione di pannelli solari su balconi e terrazze condominiali. Quest'anno sono 8 volte di più del 2021
Boom, a Vienna, nell'installazione di pannelli solari su balconi e terrazze condominiali. Quest'anno sono 8 volte di più del 2021   -   Diritti d'autore  Johannes Pleschberger - Euronews

L'Austria importa solitamente l'80% del suo gas dalla Russia. Di fronte al rischio di interruzioni delle forniture, in sempre più prendono in però mano la situazione e producono in proprio la loro energia. A Vienna, su tetti e balconi delle abitazioni, i pannelli solari stanno quindi spuntando come funghi. 

"L'energia che usi è tua, quella che avanza della collettività"

Renate Schattovits vive della sua sola pensione e spera così di ottenere qualche risparmio. Collegati a una semplice presa del suo appartamento, i pannelli che sta facendo installare le costano 1800 euro. Potrà poi utilizzare l'energia che produrranno. E quella che non avrà modo di consumare, verrà immessa gratuitamente nella rete elettrica della capitale austriaca. "Spero così di risparmiare un po' di soldi - ci dice -. Non ho poi nulla in contrario con il fatto di regalare alla città parte della mia energia. L'importante è che qualcuno finisca per utilizzarla".

Il boom dei pannelli solari in Austria: moltiplicati per otto dallo scorso anno

Dallo scorso anno, nella capitale austriaca, il numero di impianti solari è aumentato di ben otto volte. Secondo gli addetti ai lavori dovrebbero permettere di coprire fino a un terzo del fabbisogno elettrico delle famiglie Viennesi. 

Il problema dello stoccaggio non frena gli acquisti

"Se lavoro da casa a e fuori c'è il sole, con l'energia prodotta dai pannelli posso alimentare l'aria condizionata e il computer, e così ripago il mio investimento - spiega Christian Call, del fornitore elettrico Wiener Netze - . Se però invece non sono a casa e nessuno consuma questa energia, allora dovrò cederla alla rete elettrica". Chi invece proprio volesse tenere per sé tutta l'energia prodotta, dovrebbe allora acquistare delle batterie per stoccarla. I loro prezzi elevati scoraggiano però molti a optare per una soluzione del genere. Limiti che non sembrano però frenare gli acquisti di questo genere di pannelli.