This content is not available in your region

"Schiva il cibo volante": il ristorante australiano dove i clienti vengono maltrattati

Access to the comments Commenti
Di Shivan Sarna
interno del Karen's Diner, a Sidney
interno del Karen's Diner, a Sidney   -   Diritti d'autore  Karen's diner Facebook

Il servizio al "Karen's Diner" di Sydney va di male in peggio.

I camerieri maleducati guardano male e lanciano i menu ai clienti. Ma vivere un'esperienza terribile è lo scopo dell'approccio unico del ristorante alla ristorazione.

L'idea si basa sull'espressione "sei proprio una Karen", un termine usato per descrivere qualcuno che si lamenta di tutto.

È uno di quei concetti che ti fanno pensare "potrebbe funzionare o no", e che ci ha sorpreso perché la gente ama essere maltrattata", dice Mitch Ransley, direttore generale del Karen's Diner di Sydney.

"Gli piace essere insultati, gli piace urlare contro i camerieri mentre i camerieri urlano contro di loro".

Perché la gente ama il Karen's Diner di Sydney?

Anche la mancanza di formalità è rinfrescante per i clienti.

"Molti ristoranti di Sydney sono pretenziosi. Ti metti in ghingheri, fai i tuoi 'per favore' e i tuoi 'grazie', ma venire qui è piuttosto "rinfrescante". Puoi davvero essere te stesso o la versione malvagia di te stesso", aggiunge Ransley.

Ma ci sono delle regole di base: il personale non può prendere in giro le persone con disabilità, né fare commenti razzisti o sessisti.

"Se non fate nulla con cattiveria nel cuore, andate e divertitevi", dice Elizabeth McDonald, food and drink editor di Time Out Sydney.

"Quando finalmente sono riuscita a convincere uno dei camerieri a uscire dal personaggio, mi ha detto: 'Questo è il lavoro più bello del mondo! Oh mio Dio! Posso dare a quella persona del... qualunque cosa, e non finire nei guai per questo'".

Quali sono le reazioni dei clienti a questa esperienza culinaria "maleducata"?

I clienti vengono per essere maltrattati.

"Voglio dire, mi hanno preso in giro con un muggito perché sono vegano..", dice uno dei clienti.

"C'è un mercato enorme per le persone che non vogliono necessariamente uscire e vivere un'esperienza culinaria raffinata", aggiunge McDonald.

"Non è detto che vogliano uscire e bere il miglior vino del mondo. Ci sono molte persone che si adattano perfettamente a questo tipo di clientela".

Il locale è stato aperto inizialmente come pop-up di tre mesi nell'ottobre 2021, ma la mania di Karen si sta rapidamente diffondendo.

Sono state aperte filiali a Melbourne e Brisbane in Australia e a Sheffield nel Regno Unito. Sono previsti altri due locali a Perth e nella Gold Coast, dove le prenotazioni si stanno già riempiendo.