Rave party Garfagnana, decine identificati da forze ordine

Rete posti di controllo di polizia e Cc scoraggia partecipanti
Rete posti di controllo di polizia e Cc scoraggia partecipanti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VAGLI DI SOTTO (LUCCA), 25 GIU - Decine di partecipanti al rave party organizzato nei boschi della Garfagnana sono stati identificati dalle forze dell'ordine che dalla notte scorsa, alle prime avvisaglie sui social e per le strade, hanno intensificato i controlli. Al momento non risultano denunciati. Oltre a polizia e carabinieri, la prefettura di Lucca ha anche disposto di avvalersi della collaborazione dei Comuni con le rispettive polizie municipali. Una rete si è stesa intorno all'obiettivo di Monte di Roggio, località in quota nel comune di Vagli di Sotto (Lucca). I promotori, secondo quanto emerge, attendevano migliaia di partecipanti ma il piano interforze coordinato dalla prefettura e scattato in tempo ha contenuto i disagi. L'operazione per scongiurare la festa abusiva, e i problemi ambientali e di sicurezza che avrebbe portato con sé, è scattata da intercettazioni su profili social sensibili. Gli investigatori hanno individuato le coordinate di Roggio e grazie ai numerosi posti di polizia e carabinieri attivati già prima dell'alba sono arrivate solo poche decine di camper nella radura target. I veicoli sono stati piano piano sgomberati insieme ai loro occupanti. Proseguono da stamani i sorvoli ripetuti di un elicottero della polizia di Stato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Venezia: parte il ticket da 5 euro, chi paga e chi no

Guerra in Ucraina: Kiev ha usato missili a lungo raggio Atacms degli Stati Uniti

Le notizie del giorno | 25 aprile - Mattino