This content is not available in your region

Ilaria Cucchi,'12 anni,ora posso lasciarti andare fratello mio'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Post su Fb nel giorno di Pasqua, dieci giorni fa condannati 8 cc
Post su Fb nel giorno di Pasqua, dieci giorni fa condannati 8 cc

(ANSA) – ROMA, 17 APR – “12 anni e sei mesi. È arrivato il
momento di dirti addio. E qui e così sognavo di farlo. Ora posso
lasciarti andare. Ti voglio bene fratello mio. Te ne vorrò per
sempre”. Così in un post su Facebook Ilaria Cucchi riferendosi
alla vicenda del fratello Stefano, morto il 22 ottobre del 2009
nel reparto protetto dell’ospedale Sandro Pertini di Roma mentre
era sottoposto alla custodia cautelare. Ilaria Cucchi sceglie
una data simbolica per “dire addio” a Stefano, il giorno di
Pasqua, e anche una foto eloquente, ovvero lei intenta a
piantare dei fiori. Il post arriva dopo la sentenza di primo
grado dell’ultimo dei tanti processi sulla tragica morte del
giovane: la condanna di otto carabinieri per i depistaggi messi
in atto dopo il decesso con una pena di cinque anni al generale
Alessandro Casarsa, all’epoca dei fatti comandante del Gruppo
Roma, e di un anno e 3 mesi al colonnello Lorenzo Sabatino, ex
numero uno del
comando provinciale di Messina. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.