This content is not available in your region

Ucciso barista a Barletta, fermato presunto assassino

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'Il delitto non è avvenuto per rapina'. Ipotesi lite finita male
'Il delitto non è avvenuto per rapina'. Ipotesi lite finita male

(ANSA) – BARLETTA, 12 APR – E’ stato sottoposto a fermo per
omicidio volontario il presunto assassino del barista 43enne
Giuseppe Tupputi, assassinato ieri sera nel suo bar a Barletta,
probabilmente al termine di una lite. Lo ha confermato il
procuratore di Trani, Renato Nitti, che non ha voluto aggiungere
altri dettagli, se non che l’omicidio non è avvenuto per una
rapina.
“Posso soltanto dire – ha aggiunto Nitti – che dobbiamo
ringraziare la Polizia che ha consentito, nel volgere di poche
ore, grazie al coordinamento del collega pubblico ministero
intervenuto, di individuare quello che ragionevolmente sembra
essere l’autore del fatto e di sottoporlo a fermo”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.