Ue: Cities Forum, sarà Torino a ospitare la 5/a edizione

Capoluogo Piemonte scelto tra 19 città, 700 partecipanti
Capoluogo Piemonte scelto tra 19 città, 700 partecipanti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 08 APR - Sarà Torino a ospitare, nel febbraio 2023, il Cities Forum, grande evento a cadenza biennale che coinvolge i principali protagonisti europei di sviluppo urbano. Le città europee candidate erano diciannove; entrata nella short list con Lubiana, Tallin e Vitoria-Gasteiz, ha vinto con otto voti. Lo annuncia il sindaco di Torino, Stefano Lo Russo, che si dice "molto soddisfatto". L'appuntamento è infatti il più grande evento della Commissione Europea e riunisce i principali attori urbani a livello europeo, nazionale, regionale e locale. Giunto alla 5/a edizione, accoglierà circa 700 partecipanti in due giorni. "La Città di Torino - prosegue - ha presentato la sua candidatura con un programma che è risultato il migliore e forti di una grande esperienza nell'ambito delle politiche di coesione". La Fondazione CRT ha offerto gli spazi delle Ogr come luogo principale degli incontri. Tra i temi che verranno affrontati la dimensione urbana della politica di coesione, l'agenda urbana per l'UE, il ruolo delle città nell'attuazione del Green Deal europeo, la risposta dell'UE alla dimensione urbana dell'Agenda 2030 e il New Urban Agenda, la Nuova Carta di Lipsia e iniziative a livello di UE sviluppate per sostenere le città. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Berlino invia Patriot a Kiev, aumentano i bambini uccisi negli attacchi

Medio Oriente: Pasdaran sequestrano nave "legata a Israele"

Terrorismo: la Danimarca proroga i controlli al confine con la Germania