This content is not available in your region

Francia, via ufficiale alla campagna per le presidenziali

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Francia, via ufficiale alla campagna per le presidenziali
Diritti d'autore  SEBASTIEN SALOM-GOMIS/AFP or licensors

Si apre ufficialmente la campagna elettorale per le presidenziali francesi (il primo turno è previsto per il 10 aprile prossimo) ma la polemica politica è già nel vivo.

I sondaggi danno per favorito l'uscente Macron, nonostante il suo rifiuto a impegnarsi nella campagna elettorale a causa della crisi ucraina; un atteggiamento criticato dagli altri candidati, per i quali "il confronto e la dialettica sono indispensabili per una democrazia che va alle urne".

Per ora la scena è occupata dalle polemiche, dopo che a un comizio del candidato dell'estrema destra Zemmour sono risuonati slogan come Macron assassino, senza che dal palco nessuno se ne dissociasse.

Per il secondo turno, il 24 aprile, gli esperti accreditano di qualche possibilità la candidata conservatrice Pecresse, quella della destra Le Pen, il candidato principale della sinistra, Melenchon, e lo stesso Zemmour, malgrado lo scarno 10 per cento dei sondaggi.