EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Incendio fuori controllo, dal Trentino arriva al Bresciano

Sembrava domato ma vento e siccità hanno complicato situazione
Sembrava domato ma vento e siccità hanno complicato situazione
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRENTO, 25 MAR - Sembrava domato, ma l'incendio di probabile origine dolosa propagatosi sabato scorso in Trentino è invece ormai fuori controllo. Le fiamme impegnano infatti decine di vigili del fuoco volontari. Dalla località San Martino, nel Comune di Bondone, il fuoco, che mercoledì sembrava spento, ha ripreso vigore, alimentato dal vento e dal terreno secchissimo, e oggi ha raggiunto i boschi nel comune di Valvestino, nel Bresciano. Per cercare di arginare le fiamme - accanto all'instancabile lavoro da terra svolto dai corpi di Bondone-Baitoni (competente territorialmente), Storo, Condino e Brione - interverranno anche oggi tre elicotteri: quello del Nucleo Elicotteri, l'Erickson del Corpo forestale nazionale ed il Canadair del corpo nazionale dei vigili del fuoco. Il sindaco di Bondone, questa mattina, ha firmato il decreto di istituzione del Centro operativo Comunale di protezione civile. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, al coro di Dem che chiede il ritiro di Biden si sarebbero aggiunti Obama e Pelosi

Israele: attacco con droni su Tel Aviv rivendicato dagli Houthi, un morto

Trump accetta la nomination repubblicana: il racconto dell'attentato e i rapporti con Orbán e Russia