This content is not available in your region

Russia-Ucraina: la Turchia si offre di mediare e invita tutti al forum della diplomazia

Access to the comments Commenti
Di Gioia Salvatori
euronews_icons_loading
Il ministro degli esteri turco (a sinistra) Mevlut Cavusoglu, e il segretario di Stato USA, Antony Blinken
Il ministro degli esteri turco (a sinistra) Mevlut Cavusoglu, e il segretario di Stato USA, Antony Blinken   -   Diritti d'autore  Olivier Matthys/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.

Anche gli ucraini che si trovano in Turchia hanno manifestato ad Istanbul contro la guerra. Nonostante il presidente turco Recep Erdogan sia assurto più volte agli onori della cronaca per la sua vicinanza al Cremlino, stavolta Ankara si è allineata alle posizioni NATO e il governo ha invitato i ministri degli esteri di Russia e Ucraina, o delegazioni ministeriali, al forum della diplomazia di Antalya che si terrà dall'11 al 13 marzo

Francisco Seco/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
La manifestazione a Istanbul contro la guerra in UcrainaFrancisco Seco/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Mevlut Cavusoglu, il ministro degli esteri turco, al vertice dei ministri degli esteri NATO oggi a Bruxelles ha fatto sapere di essere in contatto costante col suo omologo russo Serghei Lavrov: "Ho scambiato dei messaggi con Serghei Lavrov ancora ieri - ha detto -  abbiamo discusso del problema in questione. Siamo in contatto costante non sono telefonate ma anche messaggi dato che tutti e due siamo impegnati. Nella nostra discussione di ieri ha di nuovo confermato che vorrebbe venire ad Antalya".

Anche il ministro degli esteri ucraino ha confermato la sua presenza al forum o quella di una delegazione ma è difficile credere che Lavrov e il suo omologo possano viaggiare in Turchia senza un cessate il fuoco preventivo.