Passanti feriti con tirapugni nel Fiorentino,fermati 2 minorenni

E' imprenditore edile che vive a Scandicci, va in carcere
E' imprenditore edile che vive a Scandicci, va in carcere
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAMPI BISENZIO (FIRENZE), 28 FEB - Passanti aggrediti e feriti in strada nel Fiorentino. Un 14enne e un 16enne sono stati fermati dai carabinieri per aver aggredito tre giovani, la notte fra sabato e domenica nel comune di Campi Bisenzio (Firenze), a Capalle, picchiandoli con dei tirapugni. Il 16enne è stato arrestato e accompagnato presso il centro di prima accoglienza minorile del capoluogo toscano, mentre il 14enne è stato denunciato e affidato ai genitori. Le vittime dell'aggressione, tutti 21enni, hanno detto di essere stati picchiati senza apparente motivo. Uno ha riportato 40 giorni di prognosi per la frattura del dito di una mano nel tentativo di proteggersi dai pugni alla testa. Sei giorni di prognosi per gli altri due giovani. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gas, alleanza sul biometano tra Italia e Grecia con i fondi Ue per la transizione verde

Elezioni parlamentari e amministrative in Bielorussia: affluenza al 73 per cento

Proteste degli agricoltori a Bruxelles, trattori e roghi nel Quartiere europeo