EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ucraina, Johnson: "Sanzioni a cinque banche russe e tre oligarchi"

Ucraina, Johnson: "Sanzioni a cinque banche russe e tre oligarchi"
Diritti d'autore David Cliff/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore David Cliff/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Di Cinzia Rizzi Agenzie:  ANSA
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il premier britannico ha specificato che si tratta solo delle "prima tranche" di sanzioni

PUBBLICITÀ

Alla luce di quanto successo lunedì sera, anche il Regno Unito ha deciso di imporre sanzioni alla Russia. Il Primo Ministro britannico Boris Johnson lo ha annunciato in Parlamento, precisando che si tratta solo della "prima tranche" di misure.

"Oggi il Regno Unito sanziona le seguenti cinque banche russe: Rossiya Bank, IS Bank, General Bank, Promsvyazbank e Black Sea Bank", ha detto il premier britannico. "E sanzioniamo anche tre persone con un patrimonio netto molto elevato: Gennady Timchenko, Boris Rotenberg e Igor Rotenberg. Tutti i beni che possiedono nel Regno Unito saranno congelati, gli interessati avranno il divieto di viaggiare qui e vieteremo a tutti gli individui e le entità britanniche di avere rapporti con loro".

I tre oligarchi russi hanno investimenti nei settori dell'energia e delle infrastrutture e sono già stati sanzionati dagli Stati Uniti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gli sfollati del Donabass parlano davanti alla telecamera di Euronews

Protesta fuori all'ambasciata russa di Kiev: "Benvenuti all'inferno"

Regno Unito, inchiesta Covid: l'ex premier Boris Johnson chiede scusa ai familiari delle vittime