This content is not available in your region

I francescani premiano il segretario generale dell'Onu Guterres

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Guterres, un riconoscimento per la pace
Guterres, un riconoscimento per la pace   -   Diritti d'autore  AP Photo

Il Cantico delle Creature di San Francesco è messaggio attuale, che rivive negli appelli alla fraternità e al rispetto della casa comune.
Un'olistica di conciliazione che i frati del Sacro Convento di Assisi hanno riconosciuto nel messaggio del segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres.

Dai francescani Guterres ha ricevuto "La Lampada della pace", un riconoscimento accordato per l'opera di mediazione politica nella complessità di un mondo alle prese con tante conflittualità.

"La pace rimane la nostra stella guida, l'obiettivo più prezioso. Siamo uniti oggi nella nostra ricerca della pace", ha commentato il segretario generale delle Nazioni Unite.

Pace e rispetto per l'ambiente

"Il nostro modello produttivo non sostenibile e le nostre abitudini consumistiche - ha aggiunto Guterres - stanno provocando una crisi planetaria, che si manifesta con squilibri climatici, una terribile perdita di biodiversità e livelli di inquinamento tali da uccidere ogni anno milioni di persone. La guerra che abbiamo dichiarato alla natura sta mettendo in pericolo la vita umana sulla terra". 

Ma tutti possono agire perchè questo non avvenga, commenta il frate francescano Enzo Fortunato: "Credo che sia un grande dono, un grande segno, un grande simbolo prendere coscienza che ognuno di noi è luce".

Guterres non ha potuto partecipare di persona alla cerimonia ad Assisi ma si è collegato da New York come misura precauzionale anti Covid.

A ricevere materialmente "La Lampada della pace" è stato il direttore generale della Fao, Qu Dongyu.