ULTIM'ORA
This content is not available in your region

ONU: Guterres al secondo mandato, rieletto segretario generale

Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Kirsty Wigglesworth/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

L'assemblea generale delle Nazioni Unite ha eletto per acclamazione il lusitano Antonio Guterres per un secondo mandato quinquennale, in qualità di segretario generale, a far data dal 1 gennaio 2022.

Nato a Lisbona nel 1949, Guterres ha ricoperto in passato la carica di alto commissario ONU per i rifugiati (2005-2015), dopo esser stato primo ministro in Portogallo dal 1995 al 2002.

"Il nostro successo nel trovare una soluzione ai problemi dipende dalla nostra capacità di prevenire e prepararci ai maggiori rischi che verranno, vuol dire più investimenti nei beni pubblici globali che ci sostengono e richiedono un multinazionalismo rinvigorito, all'apice di una nuova era basata su principi di equità e solidarietà".

Adrian Dennis/AP
AP PhotoAdrian Dennis/AP

Il consiglio di sicurezza dell'ONU aveva già precedentemente votato all'unanimità una raccomandazione all'assemblea per un secondo mandato.

In carica dal 2017, Guterres era l'unico candidato in lizza per ricoprire la carica: nel 2016, invece, come segretario generale successe a Ban Ki-moon, in una lotta serrata contro ben 12 antagonisti.

Guterres ha festeggiato la riconferma presenziando a Ginevra ad un importante accordo voluto dall'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL), che vieta la violenza e le molestie sul posto di lavoro.