Omicron, la corsa natalizia per bloccare la variante che sta travolgendo l'Europa

Vaccinazioni contro Omicron
Vaccinazioni contro Omicron Diritti d'autore Alvaro Barrientos/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Alvaro Barrientos/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Omicron, la corsa natalizia per bloccare Omicron. Cosa stanno facendo alcuni Paesi d'Europa per imbrigliare la nuova variante

PUBBLICITÀ

Per la gioia dei più piccini ma anche dei più grandi in Portogallo nei giorni scorsi è stato riaperto un parco e questo malgrado il numero dei contagi da Covid sia alto ma anche quello delle persone vaccinate.

“Per noi genitori è importante che riapra e che i noistri figli possano uscire di casa. Si tratta di un momento magico che viviamo con loro".

Anche in Portogallo, così come nel resto d'Europa, la variante Omicron è destinata a essere la variante dominante nei prossimi giorni.

In Spagna sono iniziate le vaccinazioni dei bambini e la speranza è che si riducano i numeri dei ricoveri in terapia intensiva.

Il buster è tra le prime preoccupazioni dei francesi che entro la fine dell'anno introduranno nuove restrizioni al fine di contenre i contagi sotto le feste.

IL premier Jean Castex annuncia restrizioni per gli aeventi all'aperto per la notte di San Silvestro:

"Per gli eventi all'aperto soprattutto per la notte di Capodanno, i prefetti vieteranno quelle manifestazioni non dichiarate in anticipo e si chiederà alle città comunque di evitare l'organizzazione di eventi di questo tipo".

La fuga in avanti dell'Irlanda la dice lunga: alle 8 di sera si chiude tutto compresi cinema e teatri almeno sotto il periodo di Natale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Misure anti Covid: la serrata natalizia per lasciare fuori Omicron

Brasile, Bolsonaro accusato di aver falsificato le certificazioni Covid

Germania, farmacie sospettate di rivendere il farmaco anti-Covid in Russia e Ucraina