This content is not available in your region

Australian Open, Djokovic è iscritto: ci sarà davvero?

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari  & Euronews Sport
euronews_icons_loading
Novak Djokovic ci sarà a Melbourne?
Novak Djokovic ci sarà a Melbourne?   -   Diritti d'autore  Hamish Blair/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Adesso è ufficiale: il numero uno del tennis mondiale, Novak Djokovic, risulta iscritto agli Australian Open, in programma dal 17 al 30 gennaio, nonostante l'incertezza sul suo stato di vaccinazione-Covid, indispensabile per la partecipazione alla prima prova 2022 del Grande Slam, in calendario a Melbourne.

Gli organizzatori hanno fatto sapere, per altro, che non saranno ammesse "scorciatoie", nemmeno per i giocatori più famosi.
La vaccinazione resta obbligatoria per partecipare al torneo, tranne per i casi specifici di esenzione medica certificata.

Sydney sì, Melbourne no?

Lo stesso Djokovic, che ha rifiutato di rivelare se si è vaccinato o meno, è uno dei cinque giocatori convocati dalla Serbia, per la ATP Cup in programma a Sydney, quindi sempre in Austrialia, dal 1 al 9 gennaio.
Per l'ATP Cup, in realtà, potrebbe essere concessa a Djokovic una sorta di "wild card" per non vaccinati, cosa assolutamente impossibile per gli Australian Open.

Djokovic, 34 anni, è vincitore di 20 tornei del Grande Slam, di cui 9 Australian Open, compresa l'edizione del 2021.

Nella lista degli iscritti per gli Australian Open non ci sono, viceversa, due leggende del tennis: Serena Williams e Roger Federer, entrambi 40enni.
Federer, del resto, già a metà novembre aveva annunciato il suo forfait.

In particolare, Serena Williams ha confessato di non essere in buone condizioni di forma: non gioca una partita ufficiale dallo scorso 30 giugno.

Jordan Strauss/2021 Invision
Le sorelle Serena e Venus Williams in tenuta non esattamente tennistica...Jordan Strauss/2021 Invision