EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Cumbre Vieja, di nuovo la lava raggiunge il mare

Eruzione del Cumbre Vieja
Eruzione del Cumbre Vieja Diritti d'autore Instituto Vulcanologico de Canarias
Diritti d'autore Instituto Vulcanologico de Canarias
Di euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'eruzione è cominciata il 19 settembre scorso

PUBBLICITÀ

Continua a eruttare il vulcano Cumbre Vieja, sull'isola spagnola di La Palma, alle Canarie, e il fenomeno geologico offre nuove stupefacenti immagini. La colata lavica ha di nuovo raggiunto il mare, causando il rilascio di gas nocivi. Nonostante ciò, negli ultimi due giorni la qualità dell'aria sull'isola è nettamente migliorata.

Nelle scorse settimane la ricaduta al suolo delle grandi quantità di cenere emesse in atmosfera aveva portato alla cancellazione di numerosi voli e alla chiusra di scuole e uffici, con le autorità locali che hanno invitato gli abitanti a non uscire di casa.

Dall'inizio dell'eruzione, il 19 settembre scorso, più di 7000 persone sono state evacuate dalle proprie abitazioni minacciate dal vulcano, e piu di 2.200 edifici sono rimasti danneggiati dalla roccia fusa, che occupa ormai una superficie di poco meno di 1000 ettari.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spagna campione d'Europa: la Nazionale accolta a Madrid dalla famiglia reale e dalla folla in festa

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori

I residenti delle Baleari sono stufi del turismo di massa